Chi è Merve Dizdar? Altezza - Età - Serie - Famiglia
Ultime notizie
7 Ottobre 2022 19:32

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Chi è Merve Dizdar? Altezza – Età – Serie – Famiglia

Merve Dizdar è nata il 25 giugno 1986 a Smirne. Serie TV turca, attrice di cinema e teatro.

Nome: Merve Dizdar Data di nascita: 25 giugno 1986 Luogo di nascita: İzmir Altezza: 1,67 m.
Peso: 55 kg Oroscopo: Cancro Colore occhi marroni Consorte: Gürhan Altundaşar Instagram: https://www.instagram.com/mervedizdar Animali domestici: il suo gatto è Vecihi.

Famiglia: è nata a Izmir da una famiglia di ceto medio. Ha sposato Gürhan Altundaşar, un'attrice come lei, nel 2018. La coppia non ha ancora figli. “Penso che non potrei fare un'altra professione se non riuscissi a vincere il conservatorio. La mia famiglia mi ha sempre sostenuto, ma aveva un limite. Per questo ho sempre lavorato. Ho avuto periodi molto squattrinati. Ho lavorato come cameriera e segretaria. Il mio obiettivo è sempre stato quello di essere un buon giocatore. "Anni dell'infanzia: fin dalla mia infanzia, la professione che più desiderava fare era recitare. “Non ricordo di aver detto 'Voglio fare il medico o l'avvocato da grande' come fanno alcuni bambini. Ma non credo di poter essere così idealista riguardo a qualcosa di diverso dalla recitazione. Perché non volevo nient'altro così tanto. " Vita educativa: si è laureata presso l'Università Çanakkale Onsekiz Mart, Facoltà di Belle Arti, Dipartimento di recitazione. Successivamente, ha conseguito un master in un programma di recitazione avanzato presso la Kadir Has University.

Il primo passo verso la recitazione: ha iniziato la sua avventura televisiva con la serie TV 'Al Gülüm Ver Gülüm'.

Con quale progetto ha brillato? Ha attirato l'attenzione con il personaggio di "Selin" nella serie TV degli anni '90.

Tratti della personalità: distanza, sensibile, emotivo, sincero, idealista. “Manterrò le distanze ove necessario. A volte mi metto in secondo piano per non offendere l'altro. Piango molto facilmente. Non sono troppo romantico. Amo le mie pareti. Ma sono sempre aperto alle persone che amo. Ho amici molto stretti e amici che amo. Divertiti sempre con loro, chatta sempre. Ma ho anche un lato chiuso. Sono un Cancro, ho sempre un lato nascosto. Amo anche la privacy. Soprattutto quando incontro una nuova persona, posso avere un problema con la fiducia. Non posso fidarmi molto facilmente e aprirmi. Sono più riparato. "Sociale: nel tempo libero si prende del tempo per riposare, leggere e guardare, e si prende cura di trascorrere del tempo con sua moglie.

Mentalità: la stragrande maggioranza delle persone pensa che il problema più grande sia guardare tutto nella vita dal lato negativo. Sta attenta a non offendere chi le sta intorno e non giudica nessuno. "Quando esci dicendo 'Lo farò', di solito senti, tranne che per la tua famiglia e forse alcuni amici: 'Non puoi!' Non ho quasi mai sentito qualcuno dire "Puoi, certo che puoi!" Ricordo quando sono stato nominato per l'Afife Jale Award. Anche a quel tempo c'erano pochissime persone che dicevano 'Puoi farcela'. Crederai in te stesso! Quando ti dicono "Non puoi", ti aggrapperai al tuo sogno con una motivazione più forte. Dicevo sempre a me stesso quando sentivo quei giudizi negativi. 'Dai perché? Perché non posso? Io faccio! “Dopo tutto, se qualcuno fa questo, è qualcosa che può essere imparato e fatto. Se lo fa, lo farò anche io. Ho sempre agito credendo solo in me stesso. Colpire qualcuno mi rende molto nervoso. Non voglio offendere nessuno, perché poi per me diventa un problema. Forse l'altra parte non ci pensa nemmeno, ma io sono ossessionato dal tornare a casa e dire: "È stato preso per quello che ho detto?" Prima pensavo di più, per fortuna ora sto meglio. Cerco di essere attento alle persone. Perché essere gentili è importante. Ma ora ho anche imparato a lasciar fluire le cose. La cosa più importante è non giudicare, non essere giudicati. " Fonte di felicità: nel 2017, ha provato un'indescrivibile felicità quando ha ricevuto il "Premio Afife Jale come migliore attrice" per la sua interpretazione nella commedia "Swallow". “Ero troppo felice per descrivere. Una volta la mia famiglia era molto felice. Ero ancora più felice perché potevo renderli così felici. È un onore sapere che ciò che stai facendo è visibile in qualche modo, raggiungendo luoghi. ” Opera prima: Ersan Arsever / Bir Ses Böler Geceyi La visione dell'amore: l'amore è qualcosa che contiene molte emozioni. Penso che non si possa definire. Ma per esempio, quando mi sveglio la mattina, non vorrei pensare di non vedere Gürhan accanto a me. Voglio svegliarmi sempre con lui. Questo è sicuramente amore! Ma un amore molto appassionato strappa le persone dall'abisso. Nemmeno io lo faccio. Sono molto innamorato di mia moglie! Ma ci deve essere un senso di fiducia nell'amore. Sono così felice. Altrimenti, non mi oscurerei mai e non rinuncerei a me stesso per qualcuno che ha sbagliato. Ho sempre la logica in gioco. " Visione della vita: cerca di vivere la vita il prima possibile, non pianifica e non programma. “La mia storia va bene dove sono ora. Tutto ciò che è stato vissuto, fortunatamente vissuto, finito. Possiamo ricominciare da qualsiasi punto. Invecchiando, la mia ansia ha iniziato a diminuire. Le mie idee stanno cambiando. Credo che il mondo sia solo ora, non ho idea del resto, e non dovrei preoccuparmi di cose che non ho. Sono qua e là in questo momento. Vedremo cosa c'è dopo. Se devo preoccuparmi, lo farò. Non adesso."

La sua visione della vita lavorativa: sebbene non sia coraggiosa in tutto ciò che riguarda la sua vita, può essere molto coraggiosa quando si tratta di recitare. “Quando si tratta del mio lavoro, è necessario saltare da una scogliera lì. Come dice la frase, è necessario andare a capofitto. Mi concedo una libertà infinita in quell'area. Perché nel momento in cui ti arrendi alla paura, chiuderai tutte le porte al cambiamento e al miglioramento. Ma nonostante questo, ad esempio, potrei non essere così coraggioso nella mia vita privata. Sono una persona più cauta e ha muri nelle relazioni bilaterali. La bellezza non dovrebbe avere importanza nella recitazione, ma è diversa nel mercato. La nostra gente ama il bello. Tuttavia, non è necessario essere belli per trasmettere una sensazione al pubblico. Forse questa situazione è un dolore per i giocatori di grande talento. Non dovremmo giocare perché non siamo belli? Abbiamo talento, dopotutto. Penso che la gente ora voglia vedere non solo attori belli ma anche talentuosi. ” Piano di carriera: il suo obiettivo è quello di svolgere correttamente il suo lavoro per tutta la vita ed essere sempre sul palco. “Recitare è qualcosa di meraviglioso quando è finito, ma molto infelice quando non è finito. Ho sempre fatto teatro. Quando non posso fare soldi o quando sto facendo soldi. Quando abbiamo pochissimo pubblico o quando abbiamo molto pubblico. Quindi questo è il mio lavoro. Quando sono arrivato per la prima volta a Istanbul, ero stufo di lavorare sodo mentre cercavo di resistere. A quel tempo, mio padre disse: "Morirai di idealismo, vieni a Izmir". Non so se sono idealista in tutto, ma posso dirlo per il mio lavoro. Ho fatto teatro in condizioni molto difficili e sto ancora cercando di farlo, per questo è così prezioso. Ho studiato per questo per sette anni. "Sogno del futuro: il suo unico sogno per il futuro è giocare sempre! “La cosa in cui credo di più nella vita è il mio lavoro e mia moglie. Penso che le cose più basilari che tengono in vita le persone siano fare il lavoro che ami e la presenza di una persona che ami e di cui ti fidi. I miei sogni futuri riguardano sempre la recitazione. Serie TV, cinema o teatro. Ogni campo che possiamo giocare è molto prezioso per me. Voglio interpretare ruoli molto buoni per tutta la vita. Un altro mio sogno è lavorare con Haluk Bilginer e İpek Bilgin. "Preoccupazioni: lei pensa che abbiamo perso fiducia nel corso degli anni. Trova preoccupante la violenza inflitta a tutti gli esseri viventi, comprese le donne. “Essere una donna è sempre difficile. Mi dispiace, non è una novità. Siamo solo molto stanchi di questa situazione ora. È sempre stato così, ma non dovrebbe andare così. Quale delle ingiustizie e violenze contro le donne, diciamolo, è tutto ovvio. Non voglio dire altro perché l'era della violenza maschile finirà presto. La violenza contro donne, bambini, animali e creature finirà, deve finire! Sta arrivando una nuova generazione molto più consapevole. Non perdo la speranza in questa faccenda, ma sono anche molto arrabbiato. Abbi paura di respirare la stessa aria delle persone con i pervertiti. "Modello: sono tanti i nomi che ha preso come esempio e che l'hanno sempre ispirata, alcuni di questi; Cate Blanchett, Meryl Streep, Haluk Bilginer e Rüştü Asyalı.

Chi ammira? Ammira Gupse Özay, la sua co-protagonista nel film "Eltilerin Savaşı". “Gupse è intelligente, divertente, bella, talentuosa. Meno male che abbiamo lavorato insieme. La sua intelligenza affascina le persone. Non sto solo dicendo che faccio sul serio. "Eltilerin Savaşı" è un film molto prezioso per me. Nel campo della commedia, è stato molto importante per Gupse credermi ed essere sempre lì per me. Non voglio dividerlo in commedia e dramma, ma continuare a recitare nella commedia è qualcos'altro. Ha un'altra matematica. Gupse Özay è un comico che sa farlo molto bene. E questo è lusinghiero. " Come va con i social? È a disagio con la cultura del linciaggio sui social media. “La cultura di Lynch è molto triste. Il mio uso dei social media è piuttosto vecchio, ma sto solo mettendo il mio lavoro. Non sono una persona che condivide molto. Dici qualcosa, stai linciando, non dici, stai mangiando di nuovo, la tua lingua scivola di nuovo, lincia di nuovo, commenta, sei linciata. non capisco che si fa secondo cosa? Il soggetto torna a giudicare. Amiamo giudicarci, interrogarci, spezzarci, sconvolgerci a vicenda. "Cosa fa a casa? Uno dei metodi indispensabili per alleviare lo stress quando torna a casa dopo una giornata faticosa è abbracciare il suo gatto Vecihi. “La mia migliore decisione nella vita è stata quella di adottare un animale. Gli animali sono i miei preferiti in questo mondo. Uno dei miei motivi per essere felice e alleviare lo stress è amare gli animali. Se tutti adottano un animale, il flusso della vita cambierà. "Da quale film è stata colpita? "Men Don't Cry" è un film che non si annoierà nemmeno se lo guarderà molte volte.

SERIE TV 2020- Gli innocenti / Gülben 2020- Un dottore / Damla 2019- Çok Güzel Hareketler Bunlar 2. Kuşak 2017 / 2018- Wounded Love / Efsun 2017 -7Yüz / Nihal 2017- Dangerously In Love / Yeşim 2015- Kertenkele (Lucertola) / İrem 2015 – Orphan Flowers / İrem 2015- Beş Kardeş (Five Siblings) / Fatma 2013 / 2014-90s / Selin 2013 Bir Yastıkta / Yeliz Gelin (attore ospite) 2012 – İnsanlar Alemi/ (attore ospite) 2012 -Day Dreaming / Saliha 2010- Al Gülüm Ver Gülüm CINEMA FILMS 2021- Sen Hiç Ateş Böceği Gördün mü? (Film TV) 2021- Kuru Otlar Üstüne / Nuray 2021- Lovers of the Other Side/ Munise 2020 – Eltilerin Savaşı/Gizem 2019 – Bir Aşk İki Hayat / Sema Yaşar 2018- My Name is Batlir, not Butler 2016 – Yok Artık 2 / Buket 2017- Körfez / Pınar 2017- Organik Aşk Hikayeleri / Nazlı 2014- Çılgın Dersane Üniversitede/ Özge 2013 – Mandıra Filozofu / Sekreter 2012- Bir Ses Böler Geceyi / Gülizar ve Demet 2011 GIOCHI DI TEATRO Haym Yam Dünya 2010 – Ç 2011 / 2012 – Titus Andronicus 2012 – Bir Kurşun Deliğine Kaç İnsan Sığar 2012 – Bir İnfazın Portresi 2013- Pamuk Prenses ve Yedi Cüceler (Musical) 2015- Kuşlar 2016- Güçlü 2017 – Yutmak 2019- Alice Müzikali / Kedi AWARDS 2017- XVII. Direklerarası Premi del pubblico / Attrice di una piccola sala / Yutmak 2017- 21° Afife Theatre Awards / Attrice di maggior successo dell'anno / Yutmak

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia