Chi è Gözde Kansu? Altezza - Età - Serie - Famiglia
Ultime notizie
28 Gennaio 2023 16:13

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Chi è Gözde Kansu? Altezza – Età – Serie – Famiglia

Gözde Kansu è nato il 23 agosto 1980 a Smirne. Serie TV turca, cinema, attrice teatrale e conduttrice.

Nome: Gözde Kansu Data di nascita: 23 agosto 1980 Luogo di nascita: İzmir Altezza: 1,70 m.
Peso: 55 kg Oroscopo: Leone Colore degli occhi marroni Madre: Selma Kılıçcıoğlu Fratelli: Simge Kansu Instagram: https://www.instagram.com/gozdekansu/ Famiglia: Nata a Izmir, è cresciuta in una famiglia affollata e divertente come le famiglie italiane, ha una sorella. “Parlare ad alta voce, alzare la parola a tutti. Sono cresciuto in una famiglia che ballava, si imitava e si amava. Siamo due fratelli. Mia sorella ha studiato arte e design in Italia. Mia madre e mio padre sono entrambi agenti immobiliari. Sono sempre stata una ragazza vivace. Mi hanno già dettato al balletto dicendo: "Questo ragazzo è molto attivo!" Così posso sciacquare un po'. Di sicuro non funziona! Ma grazie al balletto, il mio amore per il palcoscenico è iniziato. Mi sono sempre sentito molto bene sul palco. "Anni dell'infanzia: Ha avuto un'infanzia felice e libera per strada. "Eravamo i figli di Izmir. Alsancak e Karşıyaka erano nostri ovunque. Sono un bambino flessibile. Naturalmente, hanno attirato l'attenzione di mia madre e l'hanno portata dal dottore. Il dottore disse: "Prendilo per l'atletica o il balletto". Ho iniziato a ballare direttamente. Poi ho iniziato ad aumentare di peso. Anche nella nostra famiglia c'era "Quest'ultimo boccone non resterà nel piatto". Poi un giorno ho sentito la mia insegnante di danza dire a mia madre: "Avrà una vita molto difficile, dovrebbe sempre stare molto attenta", e sono rimasta lì. Penso che anche il mio subconscio abbia voltato pagina in quel momento. Come il teatro, la poesia, la musica, persino il giornalismo. Stavamo pubblicando una rivista al liceo. Poi ho iniziato a scrivere "Attraverso gli occhi di Gözde" nel supplemento egeo di un quotidiano. Ho imparato a scattare foto e scrivere notizie. I tirocinanti venivano e chiedevano "Quando ti sei laureato?" Mi vestirei più vecchio per la mia età e indosserei un rossetto marrone per farlo sembrare più vecchio. In realtà ero al liceo. Quando diventi giornalista, non puoi aggiungere il tuo commento. Tuttavia, amavo interpretare e immaginare. Volevo entrare nell'emozione, non nella mente, ho scelto la recitazione. "Come ha deciso di diventare attrice? Mentre continuava il suo lavoro giornalistico a Izmir, è andata a Istanbul per guardare e scrivere spettacoli teatrali nei teatri della città di Istanbul. Poi decise di sostenere gli esami di teatro e vinse. "Alle superiori. Sono venuto a Istanbul per vedere i Teatri cittadini. Ho visto la stessa partita più e più volte. Mi sono perso. Il "Cerchio di gesso caucasico" di Bertolt Brecht. Una ragazzina, sempre nel backstage, dopo aver ammirato gli attori. Mi hanno amato molto, mi hanno invitato al loro tour di Antalya. Il mio amore per il teatro si è precipitato a fondo. Poi ho sostenuto l'esame di conservatorio del 9 settembre. Allora dai la mano a Istanbul. La cantante Sıla è una mia cara amica. Preparatorio, scuola media, liceo, abbiamo studiato insieme, abbiamo iniziato a vivere insieme a Istanbul. Poi è arrivato il resto. Allora, non c'era teatro a Izmir. Insieme a Sıla siamo andati alle scuole superiori, medie e superiori. Poi ha vinto l'Università di Bilgi ed è andata a Istanbul. Il giorno del mio compleanno ha chiamato e ha detto: "Andiamo insegnante, cosa ci fai ancora a Izmir?" Quando sono arrivato a Istanbul, sono sceso dall'autobus, Sıla ha preso il mio bagaglio e ha detto "Questa è la chiave di casa sua". Poi Medya Medya Nereyede di Ahmet Gülhan? Ho iniziato a giocare. " Vita educativa: si è laureata alla Dokuz Eylül University, Facoltà di Belle Arti, Dipartimento di Teatro.

Primo passo nella recitazione: ha iniziato la sua avventura televisiva con la serie 'Çiçek Taksi' nel 1995. Con quale progetto ha brillato? Ha attirato l'attenzione con il personaggio di "Nimet Başar", che ha interpretato nella serie "Dudaktan Kalbe" (Lip to Heart).

Tratti della personalità: allegro, vivace, divertente, “Sono di Izmir al massimo! Sono allegro, energico, divertente e divertente. Sono molto affezionato alla mia libertà. Sono appassionato ed entusiasta. Sono franco, non giro la parola e la traduco. Ho un po' di tutto, proprio come tutti gli altri. In generale, sono iperattivo, affettuoso, amo amare, seguo ostinatamente tutto ciò che è positivo. Ho sempre un motivo per giustificare l'altra persona. Più mi stanco quando sono iperattivo, più divento calmo. La fatica si sente bene. "Mentalità: Crede che sia necessario mantenere l'energia e i chakra aperti, prendere l'importanza della respirazione e ascoltare se stessa. "La serie 'İçerde' (Insider)' mi ha insegnato a dire 'Cosa c'è ancora dentro?' A volte inserisco 'Chi c'è dentro?' Qualcosa verrà fuori finché non chiuderemo gli occhi. La vita è stata bella e divertente per me. L'importante è amare se stessi. Mi sono reso conto che il vero dolore della vita è perdere la persona amata con la morte, che è malattia, e che i dolori e i problemi quotidiani non devono essere sopraffatti. "La fonte della felicità: scrive i testi e ne è felice. "Ho scritto la traccia" Özledim Onu "nel primo album di Sıla. Abbiamo scritto "Zamanında" insieme nell'album "Konuşmadığımız Şeyler Var". Quelli erano i giorni in cui ho perso mio nonno a Izmir, ho versato e ho scritto. Mentre parlava con Sıla al telefono, ha detto: "Per favore, leggi quello che mi ha scritto" e io l'ho letto. È passato un po' di tempo, ci siamo messi insieme. Sıla ed Efe Bahadır hanno suonato e cantato la canzone. piango piango… Sıla aveva messo il suo sigillo sulla canzone. Ho anche cantato nella commedia "Nereye Gitti Bütün Çiçekler?" Se possiamo cantare, allora siamo ancora vivi e vivi. " Primo film: Tunç Başaran / Abuzer Kadayıf La sua visione della vita: ha tenuto un ordine del giorno dal 1996. Crescendo, ha imparato a non preoccuparsi dei problemi quotidiani. “Se abbiamo trascorso una bella giornata e abbiamo bevuto la zuppa, ho pulito quel pacchetto di zuppa e l'ho appuntato sulla mia agenda e ho scritto la nota accanto. Non credo che nella vita si perda nulla. Se il mio post è scomparso da qualche parte, ha un posto dove andare. Se deve scomparire nella spazzatura, lascia che la sua energia vada nella spazzatura. Se qualcuno ha bisogno di prenderlo, lascialo andare. Do i miei libri ai miei amici che vengono a casa mia e non li rivoglio indietro. Certo che combatto contro la vita e la rabbia; Non sono autosufficiente, mi sento sempre incompleta. Ero arrabbiato con me stesso per questo, ma ora sono più comprensivo con me stesso. Pensi alla vita come un videogioco e smetti di dilettarti con te stesso quando invecchi! Ora posso correre con i tacchi a spillo su pendii e dossi, e non sto cadendo. La vita mi ha insegnato questo. "Il suo atteggiamento nei confronti della vita lavorativa: presta attenzione ai messaggi che trasmette nei progetti che interpreta. “È importante che un evento sociologico sia trattato nel contenuto dello spettacolo teatrale nella directory in cui ho interpretato un ruolo. Lo scelgo sicuramente apposta. Sono nel fallimento del "Cosa posso fare nella vita?" Pensato. La cosa migliore che posso esprimere è il mio lavoro. In questo modo, posso far fare domande alle persone. Nella serie, interpreto qualcuno che è stato oggetto di violenza e stuprato non per me stesso, ma per ogni donna che vive queste situazioni. Se posso chiedere alle donne che hanno queste esperienze e guardano questa serie, andare oltre ad arrabbiarsi con me e chiedere "Cosa sto facendo?", Allora sto facendo bene il mio lavoro. Mentre salgo sul palco, non dimenticherò le parole di Yılmaz Erdoğan; "La persona sul palco deve essere desiderata" Coloro i cui cervelli sono altrove sono molto interessati a comprendere questa frase in un modo diverso. Dovrebbe essere intrigante, non solo sessualmente. Perché quella curiosità ti fa guardare. Non è solo fisicamente possibile raggiungere questo obiettivo.

Chi ammira? Ammira Çetin Tekindor, con il quale ha recitato insieme nella serie TV "İçerde" (Insider). “Davvero la persona più gentile e gentile che abbia mai visto in vita mia. Mi ha aperto un mondo completamente diverso sia in termini di conversazione che di lavoro. Questa è diventata ufficialmente la mia scuola. Il suo senso dell'umorismo è alto. È uno dei nomi che ci ha fatto ridere di più sul set di İçerde. ”.

In cosa spende soldi? Non spende soldi inutilmente, né li investe. “Non ho curiosità per scarpe o borse; Nemmeno io spreco. Ho guadagnato i miei primi soldi all'età di 18 anni giocando nel film 'Abuzer Kadayıf'. Eravamo entrambi figurazioni verbali con Burçin Terzioğlu. Da quel giorno ho sempre pregato: "Dio, finché mi tengo la mano, non avrò problemi di soldi, posso essere abbastanza per la mia famiglia, i miei amici, mia moglie, il mio amico, tutti". Ero capace di tutto ma mi sono dimenticato di me stesso. Non ho né casa né macchina. Non mi possiedo nemmeno. Grazie al cielo, proprio quando i miei soldi sembrano esaurirsi, hop è allora che inizia il mio lavoro. " SERIE TV 2018 – Sen Anlat Karadeniz (Lifeline) / Eyşan Sayar 2016/2017 – İçerde (Insider) / Yeşim 2016- Gecenin Kraliçesi (Regina della notte) / Zerrin 2015- Ulan İstanbul (Bandits) / Jülide Sarı 2015 – Medcezir / Olcay 2014 – Ankara'nın Dikmeni / Tilbe 2011 – Al Yazmalım (Sciarpa Rossa) / Helin 2010 /2011– Hanımın Çiftliği (Lady's Farm) /Seher 2009 – Bahar Dalları / Emine 2007/2009– Dudaktan Kalbe (Labbra al cuore) / Nimet Başar 2006 – Cemile / Elvan 2005 – Haylaz Babam / Sekreter Yasemin 2005 – Kısmet / Ebru 2004 – Canım Benim 2003 – Kurşun Yarası / Nefise 2002 – Yeter Anne / Deniz 2002 – En Son Babalar Duyar 2000 – Üzgünüm Leyla 1999 – Ayrılsak da Beraberiz 1995 – Çiçek Taksi CINEMA FILMS 2017 – Geçmiş / Esin 2016- Yok, Sağ Ol (cortometraggio) 2013 – Kutsal Bir Gün / Burcu 2011 – Cast-ı Olan mı Var (cortometraggio) 2009 – Neşeli Hayat 2009 – Aşk Üçgeni /Zeynep- Tuana 2008 – Issız Adam / Sinem 2004 – Mürüvvetsiz Mürüvvet (TV Film) 2000 – Abuzer Kadayıf / La ragazza della spiaggia GIOCHI DI TEATRO 2016- Nereye Gitti Bütün Çiçekler?

2014- Enkaz / Ölüler Diyarı Kaçamak PROGRAMMI TV 2019 – Kuaförüm Sensin (presentatore)

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia