Chi è Deniz Tansel Öngel? Altezza - Età - Serie - Famiglia
Ultime notizie
7 Ottobre 2022 11:22

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Chi è Deniz Tansel Öngel? Altezza – Età – Serie – Famiglia

Deniz Tansel Öngel è nata il 24 settembre 1976 a Gaziantep Kilis. Serie TV turca, cinema, attore teatrale e drammaturgo.

Nome: Deniz Tansel Öngel Data di nascita: 24 settembre 1976 Luogo di nascita: Gaziantep / Kilis Altezza: 1,78 m.
Peso: 73 kg Segno zodiacale: Bilancia Colore degli occhi castani Il colore dei capelli è nero Fratelli: ha una sorella maggiore Instagram: https://www.instagram.com/deniztanselongel/ Animali domestici: il suo cane Ares.

Famiglia: È nato a Gaziantep Kilis, dove lavorano sua madre e suo padre, insegnanti. I suoi genitori si stabilirono in seguito ad Ankara e trascorsero la sua infanzia ad Ankara. Ha una sorella maggiore che è un'insegnante. Il suo vero nome era Deniz Ulaş, ma a 80 anni suo padre cambiò il suo nome in Tansel in modo che non avesse problemi a causa del suo nome. Poi ha cambiato di nuovo il suo nome in Deniz Ulaş Tansel per decisione del tribunale. “La gente è sorpresa di sentire la storia del mio nome, non vuole crederci senza prove. Pensano che lo stia buttando fuori dalla testa o qualcosa del genere. Ma è vero. Mia madre e mio padre sono due giovani insegnanti di villaggio in un villaggio di Siirt. Mio padre si innamora perdutamente di mia madre. Mia madre non è vuota, naturalmente. Gli anni Sessanta sono già una favola. A proposito, anche mia madre ha altri corteggiatori. Né medici né ingegneri volevano. Oh, e il governatore distrettuale. Ma anche mia madre è innamorata di mio padre. Lettere, poesie, ideali condivisi e il risultato: io e mia sorella! Penso che anche il finale vada bene. Mia nonna mi diceva sempre che venivano da Salonicco, e mia nonna dall'Egitto a Damasco e da lì a Siirt. Ci sono cose che anche mio nonno veniva da Beirut. Ma nella nostra famiglia, non importa da dove vieni, ma se sei una brava persona. La cosa più importante che ho imparato dai miei genitori è; condivisione, facendo domande senza paura e sacrificio. Ho perso mio padre nel 2015, mi manca così tanto. "Infanzia: era un bambino che amava giocare, aveva eroi immaginari e simpatiche bugie infantili. Ogni settimana, a volte ogni giorno, a volte nello stesso giorno, ha scelto una nuova professione per giocare. “Pilota, vigile del fuoco, cuoco, giudice, veterinario, medico operatore, spazzino, scienziato ecc. L'elenco potrebbe continuare all'infinito. Sono diventato un cuoco, stavo cucinando piatti deliziosi (come puoi immaginare, un delizioso pasto su un piatto della cucina su carta tagliata alla julienne, fagioli accuratamente tagliati dal fango di selvaggina, un soffritto misto di altri giocattoli di plastica rotti, un pasto delizioso decorato con le erbe dell'acquario) stavo andando nei quartieri poveri e distribuendo cibo nel retro del camion. Sono un pompiere? Salvai coraggiosamente sia la bella ragazza che il cane che erano rimasti intrappolati nell'incendio in casa, trovata la causa che aveva provocato l'incendio, hop divenne subito un detective, dopo lunghe indagini, ho arrestato il capobanda del sobborgo (più grande di me) che sabotato, sono diventato un poliziotto, subito giudicato e hop giudicato. spero che mi trasformerei in una guardia e gli direi in modo paterno quella vita e soprattutto che non dovrebbe scherzare con il nostro vicinato. Quando i giochi erano così, la curiosità del teatro si è trasformata in un sogno che mi ha costretto dalla fine delle scuole medie. Sono salito sul palco per la prima volta durante gli anni del liceo e ho capito che fare un'altra professione non avrebbe avuto senso per me.

Vita educativa:: Si è laureato presso il Conservatorio statale di Ankara dell'Università Hacettepe. Nel 2000, ha iniziato a lavorare nella direzione generale dei teatri di stato di Trabzon. Sta ancora lavorando come artista al Teatro di Stato di Istanbul.

Il primo passo verso la recitazione: ha iniziato la sua avventura televisiva con il personaggio di 'Volkan' nella serie 'Uy Başuma Gelenler'.

Con quale progetto ha brillato? Ha attirato l'attenzione con il personaggio "Cihangir", che ha interpretato nella serie "Big Family".

Tratti della personalità: caloroso, amichevole, onesto, attivo, energico. “Credo di essere iperattivo, non del tutto sicuro. Non posso stare in un posto per molto tempo, non posso nemmeno stare molto a lungo al mio posto. Sono estroverso, mi rallegro quando condivido. "Sviluppo personale: prende ancora lezioni di recitazione per migliorare nella sua professione. “Sono una persona che non ne ha mai abbastanza di prendere lezioni. Sto prendendo lezioni di recitazione da Craft Theatre. Çağ Çalışkur è un grande insegnante. Ho pensato che dovevo rinnovarmi e sono tornato a essere uno studente. " Social: Gli piace passare il tempo con i suoi cari e il suo cane nel tempo libero. "Non vado a Istinye Park e mangio così. Nessun negozio di riviste parlerà di me. Perché comunque non ho una situazione del genere. Vado in montagna, al campo. Vado sull'isola e nuoto. Ho un cane, vado in giro con il mio cane. Non ho una vita di fama. Salgo sul traghetto. Uso il metrobus, guardo le persone che si schiacciano a vicenda lì. Ci sono due tipi in questa zona in Turchia. Famosi e attrici. Preferisco essere un'attrice e diventare famosa se divento famosa, piuttosto che diventare un'attrice. So che non lo sarò. Vado al mercato e mi rende molto ricco. "Mentalità: pensa che l'arroganza sia una cosa molto pericolosa. “Purtroppo, dobbiamo mentire in una vita del genere. Chiedo sempre perdono quando mento. Se ti rendi conto che l'arroganza è arroganza, puoi combatterla. Ma quanto costerà questo? Non sarai molto visibile, non tutti ti conoscono, il tuo prezzo sarà un po' basso, ma quando metti la testa sul cuscino, dormi comodamente. Ho un solo motto: sono crudo, sto cucinando e spero di esserlo prima di morire. Questa è la mia preghiera, ma questa è un'altra storia. " Una fonte di felicità: Il suo cane Ares, con cui sta insieme da molti anni, è una delle più grandi fonti di felicità. “Ares è con me da molto tempo. pastore nero tedesco. Mi insegna molto. Sta imparando molto allo stesso tempo. Tutti sono bravi con il suo amico. Non intendo un animale, ho visto molti animali bipedi. Voglio che abbia quattro zampe, ma non chiamiamolo animale. Ares non perde mai la motivazione e l'eccitazione per giocare.

Primo film: Aydın Bulut- Barış Pirhasan- Ezel Akay- Grup Yorum- Hüseyin Karabey- Mehmet İlker Altınay- Reis Çelik- Sırrı Süreyya Önder Vedat Özdemir / F Type Film Lo sguardo sull'amore: “C'è una definizione dell'amore? Poiché non è definito, c'è un accumulo che non basterà per tutta la vita a ricercare e conoscere anche in un solo campo, dalla letteratura al cinema, al teatro, alla danza, all'opera, alla musica pop. L'amore non ha definizione, solo le ricette più vicine. È un flusso che non può essere espresso a parole. È divino e ti appare in forma umana affinché tu possa scoprire quel divino. È ovunque, ovunque tu guardi. Questo sentimento d'amore non si impara ma si conosce. Non si può imparare ad innamorarsi, solo abituarsi a ignorare l'amore. Se non mi trattengo, posso dirlo per ore. quindi lasciatemi dire i momenti che lo capiscono e lo tagliano. "La sua visione della vita: la cosa più preziosa che gli dà forza nella sua vita; l'amore. “Ciò che mi fa sentire forte è prima di tutto l'amore. L'amore, che vedo ovunque guardo, sento che ci sono in ogni momento e sono testimone dei suoi miracoli, è il potere più grande. Il mio senso di libertà è la mia famiglia a cui appartengo e scelgo questa. Il mio coraggio di cercare la verità, il mio essere senza giudizio, essere lontano, essere inaspettato, il mio modo di sviluppare la speranza divina come organo della mia anima. La mia strada è la mia forza. "La sua visione della vita lavorativa: non pensa di poter fare altro che recitare, trova qualcosa di se stesso in ogni ruolo che interpreta. “Recitare è in fondo una professione, ma anche una forma di 'essere' per la quale bisogna essere sempre pronti. Nella recitazione, non ti prepari per un ruolo con uno straordinario tra le 9:00 e le 17:00. Come vive, qual è la sua storia, quali sono le sue abitudini, dove si trova nella vita di tutti i giorni, cosa pensa, la sua intelligenza, le sue competenze, le sue simpatie e antipatie. Ci vuole più di descrizioni professionali per creare tutti questi. La recitazione è più di una professione. Ecco perché ho scelto di recitare come professione. La formazione di questo lavoro mi ha dato molto. Una volta avevamo una vita sociale molto libera quando eravamo al conservatorio. Abbiamo imparato e provato cose sulle arti dello spettacolo che non possono essere fatte facilmente. Abbiamo acquisito una grande conoscenza di tutta la letteratura teatrale, dalla musica classica al balletto, dalla danza moderna. Abbiamo imparato a sperimentare la disciplina e il piacere di giocare insieme. Cinque milioni in più! Ci sono tutte le emozioni negli esseri umani. Ritagliamo e controlliamo alcune emozioni, lucidiamo e rifiniamo alcune, e quindi creiamo il noi visibile. Trovo qualcosa di me in ogni ruolo che interpreto, ed è come un gioco. Quali delle nostre caratteristiche sono vicine l'una all'altra, quali sono distanti, dove scendiamo a compromessi su quali questioni, dove differiamo. Ma quello a cui penso in primo luogo quando cerco di ottenere questo ruolo. Dopo un po', voglio essere e fluire in quel ruolo con aspetti simili o dissimili a me. Ecco perché penso che la somiglianza con il ruolo o perde la sua validità dopo un po', o dovrebbe perdere. Se c'è, non sono un attore di teatro, ogni luogo in cui sento di poter essere creativo è la mia accettazione. Set, palcoscenico, schermo cinematografico, sceneggiatura, scrittura teatrale, gruppo musicale ecc. La loro differenza è solo tecnica. A parte questo, sono tutti campi da gioco molto eccitanti per me. L'importante è essere in una bella storia, poi è molto divertente da giocare! ” Piano di carriera: Finché vive, il cinema vuole esistere in teatro e televisione. “Sono tutti molto divertenti. Lo scrittore, la storia, il ruolo, il regista per cui lavori e i tuoi colleghi sono molto importanti. Amo essere in TV, sullo schermo, sul palco. Sto cercando di soddisfare la mia fame di giocare con qualcun altro in caso contrario. Uno non è più né meno prezioso dell'altro. Non voglio interpretare nemmeno i ruoli più magnifici in storie che affermano, scagionano coloro che perseguitano l'umanità, glorificano la crudeltà e distorcono la verità, credo di non poterlo fare. A parte questo, non ho mai avuto un ruolo che dicevo non avrei mai interpretato. "Sogno Futuro: Non pianifica, cerca di rimanere nel momento e dare il momento dovuto. “Il mio obiettivo è rimanere nel momento, essere semplificato ed essere nella mia forma più semplice. Se credi nel destino, non puoi pianificare. Lo chiamano un piano di carriera, questa è la parola più divertente che ho sentito in vita mia. C'è solo una carriera al mondo, tu sei umano. Sarai una bellezza, è una carriera. "La sua più grande passione: la musica è una delle sue più grandi passioni. Suona baglama, flauto laterale, melodica, chitarra, clarinetto e ney. “Mio padre rubava la cravatta, era a casa. Ho imparato un po' guardandolo, prendendomi cura di lui e torturando le orecchie della famiglia. Suono anche il flauto laterale, l'ho imparato da solo, penso guardando i giocatori. Non prendo l'oud da molti anni, ma lo suono, la melodica è uno strumento meraviglioso. Sto anche facendo avanzare la chitarra. Il clarinetto è entrato nella mia vita con la serie "Gli innocenti" e continuerò. Ney sta fermentando in questo momento. " Hobby: pratica la boxe da 9 anni, ed è anche un ex nuotatore, usando le spade. “Stavo per giocare a pugile in un gioco, ho iniziato a prendere lezioni. Poi si è trattato di ottenere una licenza. Il gioco ha giocato per due stagioni. Non sono stato senza boxe per nove anni! Adesso è un po' scarso, ma continua così. Ero un ex nuotatore, ero un nuotatore monopallet a Trabzon Swimming Specialization. Monopalet è il mio stile, mi manca nuotare con i monopalet. Posso usare quasi tutte le spade e le armi storiche. La scherma era la nostra lezione di professione di assistente al conservatorio, e io ero bravo a scherma. Nel corso del tempo, ho incontrato altre pistole e l'ho adorato. La curiosità speciale è qui. "Il criterio dell'attrattiva nelle donne: trova attraenti le donne forti. “Proprio come ogni persona forte, una donna forte che agisce con i principi non dell'ambizione, non dell'ambizione, dell'invidia, non della gelosia, del successo, ma del fare, è attraente. Conosco molti di loro, ma sono con uno di loro. È molto bello sentire e vivere questo in ogni momento. Perché conoscere il proprio potenziale e orientarsi al meglio è qualcosa di cui congratularsi nelle condizioni del giorno. Pertanto, la donna che vive il suo potere senza essere dal "lato oscuro", per così dire, è la più ideale. "Relazione con la natura: Ogni volta che trova del tempo dal lavoro, fugge nella natura, ama il campeggio. “La natura è tutto per me! Questa passione è iniziata nei miei anni di liceo, più precisamente, il desiderio di fuggire dalla vita moderna nella natura. Da quegli anni, non è cambiato affatto. L'avventura iniziata con la tenda continua con la roulotte. Poiché mi rendo conto che posso stabilire una relazione più profonda con me e l'universo mentre sono nella natura, lontano dal ritmo della vita moderna, sono indispensabile al 'campeggio'. Quando ho iniziato a campeggiare, ci siamo accampati goffamente quando avevo 15-16 anni, in una valle vicino al letto del torrente. C'è una pianura in mezzo alla valle, lì è più facile montare una tenda, certo, ecco perché siamo lì. Il prezzo stava diventando pesante, quasi! Alcuni cinghiali che conosciamo solo da documentari e foto hanno visitato il nostro campo abbastanza rapidamente! In tre o cinque secondi, in cima al pino su cui mi ero arrampicato, mi sono reso conto che quei maiali non sarebbero andati davvero a trovarli! C'erano cacciatori dietro di loro e stavano scappando da loro. Stavano anche cercando di salvare le loro vite. È uno dei momenti più temuti della mia vita! È anche uno dei miei momenti in cui sono rimasto sorpreso dalla velocità con cui mi sono arrampicato sull'albero. "Cosa fa a casa? Ha un ottimo rapporto con la cucina. Gli piace cucinare e nutrire i suoi cari. “Sono una persona che prepara il proprio cibo e lo condivide con i propri cari. La tavola è molto importante, da condividere, da concordare, da rallegrare. Affinché io possa fare di nuovo qualcosa, deve essere insistente e, cosa più importante, l'espressione sul viso di chi mangia deve essere piena di felicità. Se il cibo non ti rende felice, è solo per saziarsi. È anche molto importante essere sazi, ma comunque, piccoli tocchi sono possibili in tutte le condizioni. Amo assaggiare il cibo che preparo, ma soprattutto, quando qualcun altro lo apprezza. Quindi, se non lo condividiamo con qualcuno, non ha molto senso nemmeno cucinare. "Come va con la moda? Ha appena iniziato a seguire la moda. “La moda è un campo serio e rispettabile per me che non posso sottovalutare. Ma secondo quali tendenze vengono determinate, come può essere, dalle fabbriche di abbigliamento di gran parte del mondo, ai telai sotto le scale, quell'anno e qualche anno, i pantaloni attillati vengono realizzati febbrilmente e distribuiti in tutto il negozi del mondo e mercati di quartiere, questo è un fatto strano. Per molti anni indosso quello che voglio! "Questa è moda!" Grazie a Dio non sono chiuso al cambiamento e soprattutto al miglioramento. Grazie a una donna molto simpatica che è entrata nella mia vita, il mio legame non legato alla moda ha iniziato a svilupparsi. Questa è la donna da cui ho imparato molto, Neşe. Ad ogni modo, Neşe mi ha convinto che un capo, anche se non mi piace dall'esterno, potrebbe essere migliore dello stile di vestiti che ho scelto, vestimi e guardami allo specchio, e scientificamente mi ha convinto delle reazioni degli altri persone al di fuori dei miei vestiti. Così ho cambiato il mio intero guardaroba con esso e innoviamo costantemente. " SERIE TV 2020/2021- The Innocents / Naci 2020- Red Room / Tarık 2017/2020- The Last Emperor/ Namık Pasha 2018- Kalbimin Sultanı/ Namık Pash 2016- Kanıt: Ateş Üstünde / Kaan 2015- Story Of Summer / Mert 2012 – Non preoccuparti per me / Niyazi 2011- Magnificent Century / Alvise Gritti 2010- Big Family/ Cihangir (attore ospite) 2010- Kılıç Günü / Kılıç Ali 2009- Bu Kalp Seni Unutur Mu? / Yalçın 2007/2008- Bidding Farewell / Kerim 2006- Adak / Zeynel 2005- Güz Yangını / Kerem 2006- Kaybolan Yıllar (attore ospite) 2005- Avrupa Yakası / Demir 2004- Uy Başuma Gelenler / Volkan CINEMA FILMS 2021- Kafes 2020- Hayalet : 3 Yaşam / Nevzat 2019- Kader Postası 2018- Bizim Köyün Şarkısı / Mehmet 2016- Babamın Kanatları / Resul 2015- Son Mektup 2015- Mucize / Cemilo 2012- F Tipi Film/ Şerif 2011-Dekupe / Serkan (cortometraggio) 2004- Kısmet / Kadir (Cortometraggio) THEATRE GAMES 2020- Dönence 2017- Arzu Tramvayı / Oyun Atölyesi 2016- Coroilanus / stanbul Devlet Tiyatrosu 2016- Ceza Külliyesi 2015- Muhteşem Gatsby / İstanbul Devlet Tiyatrosu 2011- Tiyatrosu Devlet Tiyatrosu 2011- Dobzonal Yan Zek / İ Devlet Tiyatrosu 2007- Git Gel Dolap / Trabzon Devlet Tiyatrosu 2005- Benerci Kendini Niçin Öldürdü / İstanbul Devlet Tiyatrosu 2004- Hepsi Oğlumdu / Trabzon Devlet Tiyatrosu 2003- Küçük Korku Dükkanı/ Trabzon Devlet – 2003- On Tiyatrosuce Kara r Kimin / Trabzon Devlet Tiyatrosu 2001- Bahar Noktası / Trabzon Devlet Tiyatrosu 2000- Kurban / Trabzon Devlet Tiyatrosu 1999- Zengin Mutfağı / Trabzon Devlet Tiyatrosu 1999- Yaşar Ne Yaşar Ne Yaşamaz / Trabzon Devlet Devlet Tiyatrosu 1999-İ Birtrosu

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia