Ultime notizie
1 Luglio 2022 14:49

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Chi è il tonno Burcu? Da dove viene – Altezza – Età – Serie TV – Famiglia

tonno burcu è nato il 16 marzo 1986 ad Ankara. Serie TV turca, attrice di cinema e teatro.

Nome : Burcu Tonno Data di nascita: 16 marzo 1986 Luogo di nascita : Ankara Altezza : 1,63 mt.
Peso : 54 chili Cartello : Pesci Colore degli occhi: Marrone Madre : Munire Tonno Sposa : Volkan Yosunlu Fratelli : Ha una sorella e un fratello maggiori Instagram : https://www.instagram.com/burrcutuna/ Famiglia : Originariamente di origine bosniaca. È nata e cresciuta ad Ankara. È sposata con Volkan Yosunlu, che è un attore come lei. È molto affezionata alla sua famiglia. “Dopo aver perso mio padre in tenera età, mia madre, mia sorella, mio fratello e io ci siamo abbracciati ancora più forte. Poiché molti di noi non vivono vite molto facili, il nostro legame reciproco ci ha sempre tenuti forti. Li amo così tanto."

Anni dell'infanzia: Da bambina voleva fare il medico. “Ho fatto un sogno del genere, ma poi, per coincidenza, ho iniziato a giocare ai giochi per bambini tramite un mio amico. Lì ho detto: "Questa professione è molto buona, solo per me, ha una scuola" e l'ho ricercata. Quando ho detto che aveva una scuola e che aveva la mia età, sono entrato al Mimar Sinan University State Conservatory e mi sono laureato. In realtà avevo anche vinto l'Università Hacettepe, ma era più logico venire a Istanbul. Entrambe sono ottime scuole secondo me, ma ho scelto questo posto perché le opportunità di lavoro sono molte di più a Istanbul. Non ho alcun rimpianto. La mia famiglia non trovava molto realistica la mia possibilità di diventare un medico. Non ero uno studente molto laborioso, forse non avrei vinto. Pensavano che fossi in un mare di sogni quando si trattava di recitare. Dissero: 'Comunque sarai felice, questa è la tua vita domani, quando te ne pentirai, non dire che l'hai fatto, ma noi siamo dietro di te in tutte le tue decisioni'.

Vita educativa : Laureato presso il dipartimento di teatro del Conservatorio statale della Mimar Sinan Fine Arts University.

Punto di svolta nella sua carriera: Si è laureata all'università nel 2010, ha recitato in piccoli ruoli in alcune serie TV. Vede la serie TV "Muhteşem Yüzyıl" come il punto di svolta della sua carriera. “Il mio primo lavoro da professionista è stato 'Muhteşem Yüzyıl'. Il mio viaggio è iniziato con il personaggio di "Gülnihal", un caro amico di Hürrem. Successivamente, ha continuato con i progetti 'Eve Düşen Yıldırım', 'Sen Benimsin' e 'Babam ve Ailesi'. Al di fuori della televisione, faccio doppiaggio e continuo a teatro. Il luogo, la memoria ei contributi di tutti loro sono molto preziosi. Felice di aver avuto la possibilità di sperimentarli tutti. Ma ringrazio sempre il personaggio di 'Gülnihal'. Immagino sia come una prima lacrima. Con lei ho avuto modo di mostrarmi in questo settore, di presentarmi”. Il primo passo per agire: Ha iniziato la sua avventura televisiva nel 2003 con la serie TV "Kurşun Yarası".

Con quale progetto ha brillato? Ha attirato l'attenzione con il personaggio di "Gülnihal Hatun", che ha interpretato nella serie TV "Muhteşem Yüzyıl".

Tratti della personalità: In generale, ha una struttura che si muove con le sue emozioni. “Tutti abbiamo momenti nella nostra vita in cui non abbiamo altra scelta che agire razionalmente. A volte è impossibile non ascoltare la voce del nostro cuore. Anche se voglio agire con la mia logica, credo di essere uno di quelli che scelgono di più le emozioni". Sociale : Nei giorni non fissati, di solito preferisce riposare. “Faccio yoga dal basso verso l'alto e cerco di seguire tutte le partite in quanto ex pallavolista con licenza. I miei libri e le serie straniere sono tra i miei indispensabili. Passo tutto il tempo che mi rimane con la mia famiglia, i nipoti e gli amici”. Fonte di felicità: È molto felice che 'Muhteşem Yüzyıl' sia il suo primo lavoro professionale. “Muhteşem Yüzyıl' ed è stato un ottimo inizio. Penso di essere molto fortunato. Per una volta è stato molto sorprendente per me. Mentre stai solo attraversando la tua vita da studente, ti senti improvvisamente molto responsabile quando dici: "Mi sono laureato, cosa farò ora". Il fatto che si parli e si guardi molto della serie, ovviamente, rende orgogliosi. Anche la mia famiglia all'inizio è rimasta sorpresa. Anche se non pensavo nemmeno di poter avviare un'attività così buona, loro non se lo sognavano nemmeno. Ora sono molto felici e gioiosi, dicono: 'Sono contento che tu l'abbia fatto'".

Primo lungometraggio: Yüksel Aksu / Dondurmam Gaymak La sua visione della vita lavorativa: Entra meticolosamente in una routine di lavoro per ogni personaggio che le viene consegnato. “Ci sono alcuni personaggi, li raggiungi più velocemente. Quel personaggio diventa più familiare, familiare o più vicino a te ed emerge spontaneamente. Ma ce ne sono alcuni che richiedono più preparazione, ricerca, esercizio, insomma più lavoro, fatica e tempo. Con l'educazione che ho ricevuto, farò del mio meglio con il giusto metodo di lavoro per ogni personaggio che mi viene consegnato". Piano carriera: Fa parte della squadra Uyghur Art Theatre dal 2016. Ama gli schermi e il palcoscenico teatrale. “Certo, mi piacerebbe molto essere presente in un progetto all'estero. Ad esempio, un cinema europeo o iraniano sarebbe molto carino. Ma quando lo guardo realisticamente, so che perché ciò accada, devi padroneggiare la lingua di quel paese come la tua lingua madre. Altrimenti, non sono sicuro che si possa fare davvero una buona recitazione".

Chi ammira? “Sono un fan di Marion Cotillard. È il primo nome che mi viene in mente con la sua recitazione e il suo atteggiamento. Come regista, mi piace l'iraniano Asghar Farhadi. Entrambi sono magnifici. Vorrei che Asghar facesse un film e io recitavo sorella e fratello con Marion. Anche il suo sogno mi fa venire le rose in faccia". Come se la cava con i social? Usa attivamente i social media. “C'è chi ama i social e chi no. Come uno che fa questa professione, devo usarla, e anche attivamente. Le persone che ci amano, sono curiose di noi e vogliono sapere cosa facciamo al di fuori dello schermo, ci raggiungono attraverso i social media. Ma penso che ci dovrebbe essere un limite a questo. Ecco perché condivido quanto necessario. Inoltre, le persone vogliono vederci positivamente in ogni video che condividiamo. Questo spinge le persone a pubblicare post più falsi nel tempo. Tuttavia, la vita non è così. Cerco di condividere il più possibile ciò che è reale”. SERIE TV 2019 – Canevim / Elvan Haksever 2017/2018 – Siyah Beyaz Aşk / Suna Aslan 2016 – Babam ve Ailesi / Meral 2015 – Sen Benimsin / Ayşe 2011 – Eve Düşen Yıldırım 2011 – Muhteşem Yüzyıl / Gülnihal Hatun 2010 – Kasansıları 2004 – Kavak Yelleri 2004 – Kurşun Yarası FILM CINEMA 2005 – Dondurmam Gaymak / Zeynep GIOCHI DI TEATRO 2018- Çat Kapı / Attrice 2017- Akidezadeler – Bir Tatlı Huzur / Attrice 2014- Çöl Fırtınaları / Cemile Patron Çıldırdı! / attrice

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia