Chi è Berk Hakman? Altezza - Età - Serie - Famiglia
Ultime notizie
24 Settembre 2022 09:23

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Chi è Berk Hakman? Altezza – Età – Serie – Famiglia

Berk Hakman è nato il 14 agosto 1981 ad Ankara. Serie TV turca, attore di cinema e teatro.

Nome: Berk Hakman Data di nascita: 14 agosto 1981 Luogo di nascita: Ankara Altezza: 1,78 m.
Peso: 72 kg Oroscopo: Leone Colore occhi: Verdi Padre: Ataman Hakman Fratelli: Can Hakman Instagram: https://www.instagram.com/brkhkmn/ Famiglia: è nato ad Ankara come secondogenito della sua famiglia. Ha un fratello. Le radici della sua famiglia hanno sede a Sarajevo. Suo padre, dentista e musicista, è Ataman Hakman, membro dell'Underground Quartet di Erkin Koray. Anche suo fratello, Can Hakman, ha conseguito un master accademico in cinema. Si è trasferito ad Adapazarı con la sua famiglia all'età di 7 anni. “La tua immigrazione dal lato Jugoslavia-Bosnia. Sono nato ad Ankara, poi ho vissuto a Kastamonu e Adapazarı per via del lavoro di mio padre. Mio padre era sia un musicista che un dentista, ovviamente ora non è interessato alla musica. Ascoltavo i dischi di mio padre a casa e passavo il tempo con gli strumenti. "Anni dell'infanzia: suonare la chitarra dall'età di 11 anni. Durante gli anni del liceo ha suonato strumenti a tastiera, tromba e basso. Da bambino voleva fare il musicista. “Quando ero bambino ero molto bulboso. Anche se non penso ancora che il mio stile stia migliorando. I miei occhi erano miopi, avevo gli occhiali rotondi. Mi sono sempre fatto crescere i capelli così perché ascoltavo i Beatles. I miei amici dicevano: "Tagliati i capelli, nessun modello del genere". Ero in un altro mondo mentre tutti uscivano con le ragazze in quel momento. All'epoca non sognavo di recitare, sono cresciuto con le storie di gruppi rock and roll, e il mio sogno era quello di formare una band e dare concerti. Dopo il liceo, ho vinto il dipartimento di gestione del turismo dell'Università di Akdeniz. Ho visto una pubblicità teatrale a scuola. Ho deciso di fare domanda per quell'annuncio per rimuovere qualcosa che era in me da bambino. Me lo facevano vedere durante le vacanze in famiglia, a Capodanno, facevo imitazioni e preparavamo i bozzetti con i miei amici. Improvvisamente ho iniziato ad andare regolarmente a teatro ad Antalya. Penso che il teatro sia anche intrecciato con la musica. Dopotutto, avrei dovuto leggere qualcosa sull'arte. Mentre ero al terzo anno, ho lasciato l'Università di Akdeniz e ho vinto le audizioni per Mimar Sinan a Istanbul. "Vita educativa: Ha terminato le scuole primarie, secondarie e superiori ad Adapazarı. Nel 1999, all'età di 18 anni, subito dopo il terremoto che hanno vissuto, si è recato ad Antalya per studiare presso l'Akdeniz University Tourism Management. Mentre studiava lì, decise di studiare teatro e abbandonò gli studi. Ha vinto il dipartimento di recitazione del Conservatorio statale della Mimar Sinan University e si è laureato lì.

La svolta della sua carriera: il film 'Okul', la sua prima esperienza cinematografica, è stata la svolta della sua carriera. “Un giorno, mentre era seduto a scuola, un mio amico ha detto che la Plato Film si stava preparando a fare un nuovo film. Sono andato alle audizioni e ho recitato nel film "Okul". È diventato un film popolare e le cose sono arrivate una dopo l'altra. " Primo passo nella recitazione: ha iniziato la sua avventura televisiva con il personaggio "Davut", che ha interpretato nella serie TV "Seher Vakti".

Con quale progetto ha brillato? Ha attirato l'attenzione con il personaggio di "Deniz Karayel" nella serie "Past Times".

Tratti della personalità: Ha una natura ossessiva. “Ho un'ossessione per la mia psicologia e per ciò che mi circonda. Sono ossessionato dai problemi esistenziali. C'erano libri spirituali nella biblioteca di mio padre. Mi sono immerso presto in questi problemi. Mi interessa la metafisica. Leggevo le pubblicazioni della rivista "Spirit and Matter". Credo nella reincarnazione. Nella mia vita precedente devo aver vissuto di nuovo in Inghilterra, occupandomi di arte. Posso essere ossessivamente ossessionato da molte cose.

Mentalità: preferisce apparire meno sulla stampa e in televisione. “Questo è quello che sono e non sono pazzo di apparire ovunque. Faccio quello che sento. Ma se quello che sto facendo mi fa sembrare misterioso, non c'è niente da fare. Ad esempio, alcuni mi dicono "Quanto sei freddo, che tempo fa" o qualcosa del genere, ma cosa posso fare, sto in piedi così! Non devo parlare ogni minuto. Posso essere una persona fredda invece. Ad esempio, ci sono tipi di personalità del leader. Entrano in ogni ambiente, risolvono ogni lavoro. Non sono mai stato uno di quei tipi. Ma anche se qualcuno parla, io lo faccio. Sono contrario a trarre conclusioni generali su di me in una conversazione di due ore. "Che tipo di persona è sul set? Mentre si prepara per il suo personaggio, prima guarda se c'è un nuovo campo su cui può lavorare e creare. “Penso a come posso distinguerlo dal mio lavoro precedente nei gesti, nella postura, nel suono o altro. In realtà, sto cercando un canale in cui sia io che il personaggio possiamo respirare. Ognuno prende il personaggio da una prospettiva diversa. Prima dell'inizio della serie, ci sono prove di lettura e incontri. Mentre in queste fasi si raggiunge il consenso, un dato raccontato dallo sceneggiatore può essere gestito dal regista in modo completamente diverso quando va sul set. Tutti stanno giocando all'estero con una vera integrità. Nel nostro caso, viene assunto "questo accadrà la prossima settimana". Possiamo sfuggire a soluzioni facili. Il regista e lo sceneggiatore non si conoscono. Penso che questo sia il problema più grande in Turchia. "La fonte della felicità: è felice che i ruoli che ha interpretato finora siano molto diversi tra loro. “In realtà, lo volevo da quando avevo 19-20 anni. Perché è quello che ho visto nei grandi attori di tutto il mondo. Il giocatore che gioca tutto allo stesso modo non è un buon giocatore. Amano anche ciò che suona naturalmente con noi. Non vi è nulla di simile. Non sto dicendo questo, i russi hanno un metodo nella recitazione, se c'è una tecnica, le persone l'hanno creata tutta, questo è quello che ho imparato da loro. Cambierai te stesso. Mentre leggi questi, dici "Questa è una cosa di matematica", "Devo farlo". Fortunatamente, interpreti il ruolo dei tre periodi turbolenti nella storia della Turchia, ha cominciato a venire più altri ruoli. Inoltre, ho rifiutato i ruoli che arrivavano e ho chiesto altri ruoli in quel progetto. 'Es Es' è venuto per esempio, il ruolo principale, ho giocato qualcosa del genere prima, c'è un uomo malfunzionante accanto, e ho detto lasciami provare io stesso, lasciami grattarmi la testa, provare qualcosa di diverso, che cosa è la mia ottava. Ho avuto una tale pausa con 'Es Es', è stato molto bello.

Primo film: Durul Yaylan- Yağmur Taylan / Okul La visione dell'amore: "Sono uno che legge e ricerca, sono stato molto ossessionato dalla filosofia per un po' e sono arrivato fino a" come provare zero dolore "e in questo momento ho non voglio avere alcun amore o altro. Perché mi darà problemi. In "Time Regulation Institute, l'uomo dice" di Ahmet Hamdi Tanpınar, sono sempre fuggito dall'amore. "Anch'io mi sento un po' così. Perché alla fine ti farà pagare per quello che ti ha dato, non per quello che dura per sempre. Era la prima volta che provavo una cosa del genere e provavo un grande dolore. Non abbiamo sperimentato nulla di molto doloroso, ma è stato allora che ho imparato cosa significasse essere distaccati da qualcuno. Potrei non essere in grado di affrontare questo. Vedi, con qualcuno sono passati due anni, con qualcun altro. Se l'amore è, allora non sono in una situazione del genere. Ecco perché ho detto: "Non credo nell'amore". La noia perché se ho amato davvero una persona, non posso rompere con lui, ma se le situazioni richiedono di rompere, è la cosa peggiore. Almeno vediamoci e beviamo un caffè. Altrimenti, è una cosa molto dolorosa. "La sua visione della vita: dopo il terremoto che ha vissuto ad Adapazarı, preferisce vivere la vita senza pianificare. "Questa è una delle cose che insegna il terremoto. Potrebbe essere un obiettivo a breve termine", lo farò, lo raggiungerò in futuro "Non ho una cosa del genere. Ho un problema con la vita, non sono un cliché, penso che la mia postura sia normale, ma quando non fai quello a cui le persone sono abituate, ti chiamano "diverso". Ho infranto tutte le regole generali. Mentre facevo questo, ho cercato di non interferire con la vita privata di nessuno e l'ho fatto nel quadro della logica. Perché ho cercato di proteggere la mia salute mentale. Se gli altri avessero cercato di mantenere la loro salute mentale con me, le stranezze non sarebbero mai accadute. Ma poiché le persone non possono cambiare a causa del loro ego o dei fatti del mondo materiale, presentano lo stesso modello di comportamento. Non ho tale paura. Ecco perché sto cercando di essere me stesso. Sono economicamente a mio agio. Non ho problemi a mettermi alla prova. Non capisco che sto dicendo che sono un grande giocatore. Ma non ho l'ambizione di comportarmi come un matto. Anche se un giorno smettessi, ho un diploma turistico. Posso diventare un capo dell'animazione o fare musica da qualche parte. Quindi non vivo nella paura. Quindi non sono dipendente dalla recitazione. Altrimenti, ho molte paure per la vita. Ma essere dipendenti non è una buona cosa. La sua visione della vita lavorativa: vuole interpretare ruoli che sono sicuramente una preoccupazione. “In fondo io scelgo i miei ruoli e nessuno può farmi giocare per soldi quando non voglio. I miei criteri sono la sceneggiatura e il personaggio che interpreterò. Anche i ruoli devono avere un problema. Ad esempio, Davut nella serie TV "Seher Vakti" era un personaggio innamorato ma era alevita e aveva conflitti con la sua famiglia. Anche il mio personaggio in Kırık Kanatlar (Broken Wings) era un uomo innamorato, ma un tenente greco, greco. Stava scappando dalla guerra. Comunque, i bei personaggi sono sempre scritti in ruoli secondari. Chi mi vede dice: "Quando interpreterai il ruolo principale?" Mi viene anche da protagonista, ma non sempre accetto tutto. Lo accetterò solo se amo il personaggio e la sceneggiatura. Sono felice come una soddisfazione spirituale. Entrambi i ruoli secondari funzionano sempre di meno. Quando inizio un progetto, ci entro sapendo cosa mi accadrà. Sarai realistico. Non entrerai con grandi speranze. Saprai che tutto può cambiare in qualsiasi momento. Se vivi in un settore specifico, le aspettative in Turchia sono in pericolo. Come attori, siamo l'ultimo anello del mercato televisivo. Qualcosa sta succedendo sopra, e dopo aver attraversato mille e una fase, ci viene offerto uno scenario che può solo essere scritto. Allora giochiamo. Ovviamente non ne stiamo parlando. Cosa dovrebbe sapere l'attore sulla drammaturgia? Lascialo stare zitto e siediti lì. Ho sentito che quando ha chiesto qualcosa sul set, l'hanno acceso e hanno parlato con la produzione. Ci sono attori, regista, aiuto regista ecc. Perché chiedermi di fare la tua messa in scena quando puoi? Quindi forse sarà pessimista, ma non mi aspetto nulla da questo Paese in termini di mercato televisivo. "Piano di carriera: sceglie i suoi progetti guardando il copione. Non lavora con un manager, fa ogni scelta da solo. Scrive anche testi. “Non calcolerai, se gioco questo, ci saranno quattro milioni di pedaggio da lì. Se senti qualcosa nella vita, fallo, se non lo senti, non farlo. Francamente, negli ultimi anni ho iniziato a calmarmi riguardo alla recitazione. Le buone opere vengono prese, ma a volte non puoi esserlo. Allora vuoi canalizzare te stesso verso altre cose. A quel punto mi rivolgo anche alla musica. Ho l'idea di raccogliere i testi nell'album, ma voglio farlo non per interesse commerciale, ma per lasciare qualcosa a questo mondo. Ci sarà un piccolo ricordo da parte mia. Anni fa ho anche provato a scrivere una sceneggiatura, ma mi sono resa conto di non avere talento. Ho solo testi e musica. In alcuni posti mi chiamano anche 'musicista'. Non posso mai dire di essere un musicista. Non lo so, spero che l'album uscirà un giorno. Finché non ho freddo fino a quel giorno, continuo a recitare. Il motivo per cui lavoro con il manager è così tanto che non credo di essermi perso nulla in questo paese. Ti piacciono le grandi cose che stanno accadendo qui? Non siamo a New York oa Londra. Siamo in un paese strano. In particolare, non parlerò mai del nostro settore. Per quanto riguarda la questione aziendale; Stanno cercando grazie. Finora, il lavoro è sempre arrivato e ha funzionato. E difficilmente posso fidarmi. Ho imparato tutto da solo. Non è necessario dopo questo tempo, ma perché no se mi stanco. I nostri manager si preoccupano di cosa dovresti indossare al gala e dove dovresti apparire. "TV o teatro? Non separa teatro, cinema e televisione in termini di disciplina del lavoro. “Ad esempio, separano sempre teatro e cinema o recitano in una serie TV. Ok, a teatro giochi in modo un po' diverso a seconda dello stile del gioco. Tuttavia, penso che non ci sia differenza tra i due in termini di preparazione interna. Parli solo più forte nel teatro in modo che anche l'ultimo in fondo possa sentirlo. Perché lavori separatamente in teatro e separatamente al cinema? Ci sono 100 persone nel film o nella serie TV con la telecamera, tu suoni per la troupe del set. Anche lui è vivo. Lo senti molto. Non dimenticherò mai 'Stiamo girando il finale di stagione di Dear Past, pugnaleranno il personaggio di Deniz che ho interpretato. Quel giorno eravamo molto affollati e il set era a Karaköy Bankalar Caddesi. Una o due telecamere mi porteranno vicino a me. È stata una delle scene più difficili. Mentre suonavo, all'improvviso ho sentito che l'intero set mi stava guardando invece di passare e sparare. Ora, qual è la differenza tra questo e il teatro? In realtà, sei anche a teatro lì. Se hai una sensazione reale, qualcuno dal set può venire e dire: "Fratello, cosa hai fatto?"

Sogno del futuro: non ha intenzione di sposarsi e avere figli. La maggior parte di loro vuole fare un album in cui suoneranno il loro strumento. “Ci sono molti problemi su di me che non sono riuscito a risolvere, mentre questi rimangono, soprattutto in questo Paese, mi sembra irragionevole avere figli. Amo molto i bambini, lui è separato. Se lo fosse, sarebbe stato tre o cinque anni fa, si tratta di una persona. A parte questo, non ho mai voluto un figlio da nessuno. Ora penso che i film e la musica siano i bambini più belli. Sto scrivendo canzoni, è il mio rapporto con i musicisti, chi può dimenticare John Lennon, sei seduto, bevi vino a lume di candela, con la tua ragazza, ascoltando la sua canzone. Forse tra 50 anni qualcuno ascolterà quello che ho scritto. C'è qualcosa di meglio di questo, qualcuno al mondo che pensi a te. Anche tuo figlio potrebbe non pensare a te, forse passerai un brutto momento. Ma l'altro dura 100 anni. Voglio fare un album che potrei ascoltare se sentissi quelle melodie da altri musicisti. Le composizioni e i testi sono miei, e potrebbero esserci alcune poesie. Ma mentre si stava formando l'album, qualcuno è venuto e ha fatto una canzone strana, ovviamente posso dire 'Vieni, prendi anche la tua canzone qui', sono completamente aperto. "Preoccupazioni: pensa che in televisione e al cinema non vengano scritte sceneggiature abbastanza buone, questo è il problema più grande dell'industria. “Quando ottieni un lavoro (soprattutto per il drama), non sai cosa farà il personaggio nell'episodio 30. Lo sceneggiatore scrive qualcosa secondo la sua testa. Vediamo se riesci a uscirne. A questo punto devo dire con rammarico. Ci sono pochissimi sceneggiatori bravi nel nostro paese, forse 4-5. Anche loro non possono eseguire i lavori che hanno iniziato, cosa succede ai giocatori. Purtroppo, quando la serie si allunga, vengono scritte cose che non hanno nulla a che fare con il nostro personaggio. "Chi ammira? Risponde alla domanda "Chi sceglieresti se dovessi sederti faccia a faccia con personaggi famosi che hanno perso la vita e parlare di un argomento?" “L'attore e regista russo Konstantin Stanislavski, tutti i membri del gruppo The Beatles, Stefan Zweig, Albert Camus, Ahmet Hamdi Tanpınar, Oğuz Atay, il filosofo olandese Spinoza, Atatürk e il dottor Bedri Ruhselman. Bedri Ruhselman è il fondatore del neospiritualismo. Vorrei parlare con ogni nome di questa squadra nel proprio campo. "Che tipo di musica ascolta? Gli piacciono molto gli anni '60 e '70. La musica rock preferita "Amo il rock e i suoi derivati, direi anche direttamente "The Beatles". Quando eravamo bambini, la musica turca non si sentiva molto a casa tranne che per due o tre cose. Ho anche solo tre o quattro album di "Mor ve Ötesi". "Che tipo di libro legge? Gli piace leggere Albert Camus, Stefan Zweig e Tolstoj. "Non voglio ignorare Oğuz Atay e Ahmet Hamdi Tanpınar. Quando li incontri in giovane età, ti rendi conto che il mondo non è quello che vedi. Ad esempio, ero un tifoso di calcio nella mia adolescenza, a livello di fanatismo. Ho anche giocato a calcio. All'età di 18-19 anni, quando questi nomi che ho citato sono entrati nella mia vita 'Cos'è questo fanatismo? "Cosa fai?" La testa va altrove. Dr. Consiglierei a tutti "Spirit and Universe" di Bedri Ruhselman e "Steppenwolf" di Hermann Hesse.

Quali registi gli piacciono. Stanley Kubrick, Roman Polanski, Krzysztof Kieslowski e Ingmar Bergman.

Da quale film è stato colpito? È stato influenzato da "Blade Runner 2049" e "The Square" di Ruben Östlund. “Penso che i migliori film di tutti i tempi siano 'Il Padrino', 'Taxi Driver', 'Odissea nello spazio 2001'. L'elenco continua e si trasforma in editti, questi sono solo i primi che mi vengono in mente. Ho visto molte volte i film di Martin Scorsese e Roman Polanski. Così è Ingmar Bergman e Kieslowski. Non guardo questi film da molto tempo. L'ho seguito molto presto in termini di età media ed ero in un'altra psicologia. Ora non voglio entrare lì dentro, penso di essere un po' spaventato. Film difficili quando li guardi da un punto di vista psicologico. Guardavo film senza uscire di casa fino all'età di 26-27 anni. Oppure mi sedevo tutto il giorno e ascoltavo un album. Sto iniziando ad avere più freddo ora per alcune cose. Penso che il mio pessimismo sia aumentato. La serie TV che ha seguito: “Ho visto 2-3 serie TV in passato e in quel momento ho comprato i loro DVD. C'erano "Breaking Bad", "True Detective", "Taboo", "Narcos" e "Coupling" alla BBC. Ricordo di aver riso molto.

La città/paese in cui più desidera viaggiare: luoghi in cui il Nord Europa non è andato e il Sud America.

Cosa avrebbe scelto se avesse fatto un'invenzione? “Avrebbe voluto dire qualcosa sull'elettricità. "Amo molto anche Tesla. Ho studiato la sua vita. Potrebbe anche trattarsi di fisica spaziale. Le forze gravitazionali dei pianeti, dello spazio e del tempo, delle galassie ecc. Amo leggere di argomenti legati alla fisica spaziale, come ad esempio. "Come va con i social? Non gli piace usare i social media. "Sono passato a iPhone negli ultimi anni, questo è tutto quello che posso dire. Non ho usato né Instagram né Twitter. Ora lo uso, cose che inducono in errore le persone. I miei amici dicono: "Non sai usare i social media"; sì, non lo so, non mi interessa, sono questo, questo è ciò che mi segue. " SERIE TV 2005- Seher Vakti / Davut 2006- Kırık Kanatlar (Broken Wings) / Hristo 2006 – Felek Ne Demek? / Şeyda 2007 / 2008- Past Times / Deniz Karayel 2009- Çocukluk Günleri (Childhood Days) 2008- Es-Es / Tercan 2011- Mazi Kalbimde Yaradır / Selim Balkanlı 2012- Game Of Silence / Gurur Kutay – Gazanfer Bircan 2013/2015 – Fuggitivo / Ertan Demir 2016 – Love of My Life / Kaan Engindeniz 2017/2018 – Black Pearl / Vural 2020- Ramo 2021- Olağan Şüpheliler (I soliti sospetti) CINEMA FILMS 2004- Okul / Ersin 2007 – Janjan / Sadık Karayel 2007- Saklı Yüzler / İsmail 2009 – Kampüste Çıplak Ayaklar / Ali 2012 – Tepenin Ardı /Zafer 2017 – Taksim Hold'em / Fuat THEATRE GAMES 2019- Araba Kullanmayı Nasıl Öğrendim?

2016- Aşk Delisi / Eddie

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia