Actors - Actresses Chi è Aslı Enver? Altezza – Età – Serie – Famiglia

Chi è Aslı Enver? Altezza – Età – Serie – Famiglia

sule sule

Aslı Enver è nata il 10 maggio 1984 a Londra, Inghilterra. Attrice cinematografica e teatrale di serie TV turche.

Nome: Aslı Enver Data di nascita: 10 maggio 1984 Luogo di nascita: Inghilterra / Londra Altezza: 1,68 m.
Peso: 55 kg Oroscopo: Toro Colore occhi marroni Madre: Dilek Enver Fratelli: Akın Enver, Anıl Hıybeti Enver Instagram: https://www.instagram.com/aslienver Animali domestici: ha un gatto.

Famiglia: Il suo vero nome è Aslıay. Suo padre è turco-cipriota. È nata a Londra, in Inghilterra, ed è cresciuta lì fino all'età di 12 anni, per poi trasferirsi a Istanbul con la sua famiglia. Ha 2 fratelli. "Mio padre è turco-cipriota. Mia nonna stava cucendo uniformi per l'esercito britannico quando sono scoppiati gli eventi a Cipro. Quindi gli inglesi lo invitarono in Inghilterra. Andò a Londra con i suoi sei figli. Se veniamo a mia madre; lei è l'unica figlia di una famiglia a Istanbul. Quando finisce la scuola, va a Londra per imparare una lingua. E lì incontrano mio padre. Inizia un grande amore. Poi mia madre andrà in Turchia. Come innamorato. Arabesque è in ascolto; Tayfur individuale, Orhan Gencebays. Ovviamente anche mio padre lo è. Alla fine mio padre non sopportava che mia madre venisse in Turchia. Mio padre ha avuto un matrimonio prima di mia madre e dei tre figli nati da quel matrimonio. Ecco perché mio nonno si oppone al loro matrimonio. Non va nemmeno al matrimonio. Mia madre poi si trasferisce a Londra. Mio padre lavora sodo e sono finanziariamente benestanti. Nel frattempo, io e i miei fratelli nasciamo. Siamo tre fratelli. La nostra ragione di formazione e senso di appartenenza torna in Turchia. Mentre mio padre va e viene per lavoro, dopo un po' le distanze creano problemi e divorziano. Vivo con mia madre. "Anni dell'infanzia: ha avuto difficoltà ad adattarsi a Istanbul all'età di 12 anni. Ha imparato il turco a quell'età. “Questo cambiamento è stato molto difficile all'inizio. Avevo 12 anni. Siamo venuti una volta, non so niente. Non so leggere e scrivere in turco. Mentre pensavo a cosa dovremmo fare, mia madre decide di iscrivermi alla scuola di Müjdat Gezen. Ricordo di essermi sentito vicino a tutti i bambini lì. Sapevo che non volevo fare nient'altro una settimana dopo. Sono vicino al sogno che avevo da bambino, forse anche di più. Da bambino volevo fare l'attore, prendere parte a un teatro e trascorrere la mia vita in quel modo. Se guardiamo qui dalla mia infanzia, penso di essere in un bel posto. " Vita educativa: ha studiato al liceo alla Pera Fine Arts High School e poi si è laureata al dipartimento teatrale dell'Università di Haliç. Ha anche studiato recitazione al Müjdat Gezen Art Center.

Primo passo nella recitazione: ha iniziato la sua avventura televisiva con la serie "Space Sitcom" (Uzay Sitcom'u) trasmessa su TRT nel 2002. Con quale progetto ha brillato? Ha attirato l'attenzione con il suo personaggio "Mine" nella serie "Day Dreaming".

Tratti della personalità: È chiara nelle sue relazioni, sa cosa vuole, distante ma anche amichevole, “Ero più timida e timida. Ero a mio agio con i miei amici. All'epoca ero ossessionato dal mio aspetto. Col tempo, probabilmente mi sono reso conto che non avrebbe dovuto essere la mia principale preoccupazione. Chiunque tu sia veramente, devi essere accettato in quel modo. Forse sono passato a una vestibilità più comoda negli anni '30. Posso essere maturo a volte ea volte infantile. Nessuno di noi vive in una linea stabile. Alcuni giorni puoi essere più maturo, in altri casi puoi essere più infantile. Questa situazione può cambiare a seconda dell'umore, della persona e della situazione di quel giorno. Ma posso dire che sono generalmente una persona allegra. Di solito sono un tipo facile da capire. Penso di poter risolvere qualsiasi cosa con la comunicazione. Non ho difficoltà ad esprimermi. Anche se non voglio qualcosa, ti dirò il "perché".

Caratteristica molto sconosciuta? Ha la dislessia. (Una sorta di disturbo della lettura) “Sto leggendo gli scenari a matita. Devo sottolinearlo anche quando leggo qualcosa dal tablet. Così difficile! A volte lo ascolto leggendolo sul tablet, ma questa volta non riesco ad avere la sensazione perché le intonazioni sono le stesse. Mi piace leggere la biografia, ma ho un momento difficile. Guardo troppi documentari per sostituirlo. Ho una biblioteca, pensi che io sia la persona che ha letto più libri al mondo. Tengo molto alle persone che leggono e parlano. Mentalità: Pensa che il desiderio di essere famosi non sia solo qualcosa che sta aumentando al giorno d'oggi. “E' solo un desiderio sempre presente e penso che sia più facile da realizzare al giorno d'oggi. Perché il nostro settore è più grande ora. Inoltre, i canali social sono utilizzati molto di più e forse sono diventati una nuova area di scoperta a questo punto.

Che tipo di persona è lei sul set? Il suo stile di recitazione è chiaro come la sua posizione nella vita. “Ad esempio, quando il regista mi chiede qualcosa, lo considero qualcosa che servirà al business, non qualcosa di personale. Mi occupo di televisione da quando avevo 18-19 anni e sono sempre di questo passo. La nostra industria ha una situazione come questa; O sei sempre al lavoro, lavori e non hai nemmeno il tempo di vedere tua madre, o il lavoro è finito e cadi in un vuoto gigantesco. In quanto tale, diventi un po' nerd. Sono con 60-70 persone ogni giorno, le vedo più della mia famiglia. Dopo un po', quello che mangi e bevi non va a pezzi. " Il primo film: Çağan Irmak / Tamam mıyız?

Lo sguardo sull'amore: “Non trovo molto giusto che l'altro cambi. Non mi sembra giusto rinunciare alla tua essenza, a chi sei o alla tua felicità, a ciò a cui ti opponi. Se entrambe le parti rimangono ferme e possono incontrarsi in un punto comune proteggendosi, penso che questo sia più sano. Certo, il sacrificio è necessario per due persone per stare insieme, penso che se c'è amore e amore, vuoi comunque fare quei sacrifici. "La sua visione della vita: Spe preferisce essere chiara e semplice nella sua vita e nelle sue scelte. “Semplicità significa chiarezza per me. Essere chiari è anche una delle cose più belle del mondo. È molto importante dare il messaggio direttamente. Non c'è bisogno di ingannare le persone prendendolo e scartandolo. Penso che la chiarezza sia difficile da raggiungere e preziosa. Recitare è il mio lavoro, ho studiato anche all'università di questo. So che l'educazione è essenziale ma c'è anche qualcosa di simile; Se esiste dentro di te, non esiste. Sì, le condizioni sono difficili, il tempo è limitato, ma d'altra parte non è una cosa molto difficile per me. Non è possibile per me rallentare il ritmo della vita. La vita pesante mi sembra molto lussuosa e remota. Così come non riesco a capire una vita pesante, non tollero movimenti pesanti. Vorrei occuparmi di tutto immediatamente. "La sua visione della vita lavorativa: pensa che la caratteristica più grande della recitazione sia la sua empatia. Pensa che il talento e l'istruzione siano entrambi importanti nello svolgimento della sua professione. “Nella nostra professione, giriamo così tanti eventi che viviamo nella vita che giriamo scene di matrimoni, scene di matrimoni per giorni o scene di ospedali. Questa situazione può ridurre l'impatto di quell'evento sulla vita reale. È una linea molto sottile. Quindi, quando senti qualcuno intorno a te che si sposa, sono sicuro che l'effetto su di te è un po' diverso su di me. Il talento è molto importante in quello che facciamo. Che meraviglia se hai talento e sei addestrato su di esso. Ma le persone che non hanno formazione e talento o che sono molto belle e non hanno alcuna formazione non diventano attori. Penso che la combinazione di allenamento e talento crei giocatori molto migliori. Qualcuno con talento, un aspetto fisico normale, gioca così bene che ti innamori di lui, recitare è così. Il nostro lavoro è un business psicologico con profondità e strati. Quando lo complichi, stai consegnando un messaggio complesso alla persona o al pubblico che stai esibendo. Pertanto, ciò che dobbiamo fare è concentrarci sull'emozione che vogliamo trasmettere in una scena e viverla nella sua forma più realistica".

Piano di carriera: le piace mettere sei mesi o un anno tra i suoi progetti. Si ferma finché non trova un progetto che le piace. “In realtà, non ho una situazione come passare da un lavoro all'altro. Questo è il mio lavoro e lo faccio con molto affetto. Mi trovo anche fortunato a poter fare ciò che amo. Ecco perché non ho idea che un giorno starò da qualche parte. "Qualche ricordo sul set che non riesce a dimenticare? Non può dimenticare un ricordo che ha avuto con la sua co-protagonista Dolunay Soysert sul palco dello spettacolo teatrale "Personel". "Dolunay ha dovuto subire una piccola operazione al piede. Era un'operazione anestetica. Dopo, il dottore ha detto, se vuoi, non uscire per un po'. Si mise in gioco pensando che il dottore avesse detto una cosa del genere in caso di dolore. Ma a partire dalla terza scena dello spettacolo, le è venuta una traccia e non è andata avanti fino alla fine del gioco. Guardandoci negli occhi per un'ora, abbiamo fatto una partita molto eccitante, tesa e rumorosa. Né lui sapeva cosa sarebbe successo, né io né il pubblico eravamo consapevoli di quello che stava succedendo. Pertanto, abbiamo giocato un gioco estremamente emozionante. Penso che il motivo per cui il gioco si è rivelato così buono sia ovviamente il risultato di un ottimo processo di prove e di giocare con un partner con cui vai molto d'accordo. "Sogno del futuro: vuole solo essere felice e serena. “Voglio la stessa cosa in ogni giorno speciale e in ogni preghiera; essere felice. Non è molto, non è molto. Voglio davvero essere felice. La tranquillità è davvero importante. Se mi addormento entro 10 minuti dopo aver appoggiato la testa sul cuscino durante la notte, penso che non sia solo a causa della stanchezza. Sono a mio agio e tranquillo. Questo è il mio unico desiderio. "Preoccupazioni: Pensa che negli ultimi anni le persone si siano allontanate sempre più dall'empatia e che questo sia il problema più critico al mondo. “Penso che ora siamo meno empatici e più critici. Ecco perché il mondo sta diventando più duro. "Criterio di attrattiva maschile: trova attraenti gli uomini discreti e non arroganti.

Come fa a mantenere la sua forma? Cerca di mangiare più sano di prima e fa sport. “Un tempo amavo i piatti alla crema e la pasta, ma ora non posso mangiarli. Attualmente sto mangiando principalmente verdure. Non mangio questo, non mangio questo, non mi piace fare sport per questi molti giorni della settimana, ma per me stesso faccio sport il più possibile per sentirmi bene. Quindi inizi automaticamente a prestare attenzione a ciò che mangi. Francamente, non sono troppo severo con me stesso. Mi occupo anche di boxe, mi diverto molto e mi rilassa e mi motiva molto. "Relazione con la natura: si sente più felice nella natura, nel verde. “Il mare fa bene ad alcuni, ma a me fa bene stare nella foresta, stare nel verde, camminare nella foresta. A volte sono molto felice quando sto percorrendo una lunga strada, guidando o girando una bella scena. Non è valido per me collegare la felicità a un luogo oa una situazione. Anche se faccio un'ottima colazione al mattino, posso essere molto felice, anche le strade sono vuote a volte mi rende molto felice. Penso che non sia molto legato a qualcosa e alle situazioni che sono in quella persona. Qualcosa a che fare con la mia tranquillità. "Come se la cava con i social? Se è a casa non le importa molto del telefono. È più interessata se è sul set e ha uno spazio. Usa di più la parte "storia" su Instagram. “Ma non condivido ogni momento, ogni giorno. A volte trascorro 10 minuti sui social media, ma a volte vedo che ho trascorso molto tempo. "La caratteristica più nervosa? Credere nell'altro con purezza e avere un cattivo rapporto con la tecnologia. “Non ho senso della navigazione. Se vado nello stesso posto per la decima volta, non riesco a trovarlo. Ho un pessimo rapporto con la tecnologia. "Qual è il problema più grande con se stessa Mangiare cibo. Ha difficoltà a contenere il suo desiderio di mangiare. Voleva soprattutto cambiare il suo tasso metabolico. “Amo le persone che non mangiano e non ingrassano. Il massimo non lo sopporto; è dolce, meraviglioso e mi dà una grande felicità. "Da quale film è stata colpita? Può guardare il film 'Dogtooth' più e più volte. Inoltre, "The Shape of Water", "Okja", "Split" e "The Push" sono tra le produzioni che ama guardare.

Le serie TV che hai seguito: 'Dark', 'Breaking Bad', 'Game of Thrones', 'Manhunt Black Mirror' e 'Stranger Things'.

Città/paese in cui più desidera viaggiare: Se è curiosa del Polo Nord.

Città preferita: Londra.

Cosa sarebbe successo se avesse fatto un'invenzione? Voleva inventare un piccolo chip che leggesse la mente dell'altra persona, o il cioccolato che si indebolisce man mano che mangiano.

In cosa spende soldi? Non ha l'abitudine di andare a fare la spesa per cose da indossare a lungo termine. “Se ne avrò bisogno, avrò spese per salvare il momento. La mia testa non si ferma mai quando si tratta di decorazioni per la casa. mi piace cambiare Se non posso fare niente, sposto il sedile, vado a comprare una nuova lampada. " SERIE TV 2002 – Space Sitcom (Uçay Sitcom'u) 2003 / 2004- Life Science (Hayat Bilgisi) / Hazal 2007/2011-Day Dreaming / Mine Ergun 2012-Game Of Silence / Ahu Kumral 2013/2015-Secrets / Özlem Albayrak 2014 -Sorrow / Hicran Eyüpoğlu 2015 – Just Be Happy (Mutlu Ol Yeter) / Zeynep Güzeltepe 2016 -Winter Sun / Nisan 2017/2019-Bride of Istanbul / Süreyya Deniz Boran 2020 -Babel / Ayşe Karaali FILM DEL CINEMA 2002 -Ayna /Egemen Sancak (Cortometraggio) 2013 – Tamam mıyız? /Beste 2016 -Kardeşim Benim /Zeynep Uysal 2017 -Öteki Taraf /Ece THEATRE GAMES 2015 -Personel / Emme / Craft Tiyatrosu Evcilik Oyunu/ Pera Tiyatrosu Yangın Yerinde Orkideler/ Pera Tiyatrosu Eski Fotoğraflar/ Haliç AWARDSÜniversi niversi Club Management 2016 – L'attrice teatrale più ammirata del 2015 / Personale 2017- Yıldız Technical University Business Club / L'attrice più ammirata del 2016 / Kardeşim Benim 2017- 44 ° Pantene Golden Butterfly Awards / Migliore attrice / Sposa di Istanbul 2017- 6 ° Bilkent TV Awards / Miglior film drammatico Attrice The One -Marketing 2018 Turkey Awards / Women's Brand Faces Award 2018 -The One Awards / Miglior volto pubblicitario dell'anno / Penti