Che serie di Yalı Çapkını, la sua storia, gli attori e tutti i dettagli!
Ultime notizie
6 Dicembre 2022 09:11

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Che serie di Yalı Çapkını, la sua storia, gli attori e tutti i dettagli!

Tutti sono curiosi della storia della serie Yalı Çapkını, il cui primo episodio è stato annunciato sullo schermo di Star TV venerdì 23 settembre. Puoi anche trovare il cast e altri dettagli della serie nelle nostre notizie.

Con Afra Saraçoğlu e Mert Ramazan Demir, "Yalı Çapkını", che vedremo sugli schermi Star, è nominata come una delle produzioni più influenti della nuova stagione. Ci sono attori maestri come Şerif Sezer e Çetin Tekindor nella serie. Le riprese della serie, iniziate con un buon staff, sono iniziate a Gaziantep.

Gülçin Şantırcıoğlu, Emre Altuğ, Gözde Kansu, Ersin Arıcı, Beril Pozam, Doğukan Polat, İrem Altuğ, Öznur Serçeler, Hülya Duyar, Diren Polatoğulları, Sezin Bozacı, Yiğit Tuncay, Buçe Buse Kahraman, Cansu Fğulları, Cansu Fğulları, Sezin Bozacı, Yiğit Tuncay, Buçe Buse Kahraman. C'è un ampio cast di attori nella serie Yalı Çapkını.

Burcu Alptekin siede sulla sedia del regista della serie, prodotta da OGM Pictures. Mehmet Barış Günger scrive la sceneggiatura di Yalı Çapkını.

La serie, tratta dal libro Yalı Çakını, la cui storia appartiene a Gülseren Budaıcıoğlu, racconta le esperienze della famiglia Korhan di Gaziantep.

La serie, conosciuta anche come il dramma di una giovane ragazza costretta a sposarsi, ha una storia drammatica pesante.

La storia della serie è la seguente: Gli eventi iniziano quando Halis Ağa (Çetin Tekindor), il pilastro della ricca famiglia Korhan, decide di sposare suo nipote Ferit (Mert Ramazan Demir), cresciuto con una rosa e famoso per la sua dissolutezza.

Ferit va ad Antep con la famiglia Korhan per trovare una futura sposa adatta. L'incrocio delle loro strade con Seyran (Afra Saraçoğlu) ad Antep è l'inizio di una nuova storia.

L'attesissima nuova serie di Star "Yalı Çapkını" sarà su Star venerdì 23 settembre con il suo primo episodio!

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia