Ultime notizie
18 Agosto 2022 15:57

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Canan Ergüder, Feris della serie TV Menajerimi Ara, torna sugli schermi come una bomba con il suo nuovo progetto.

Canan Ergüder, che ha fatto un trono nei cuori con il personaggio di Feris nella serie Menajerimi Ara, trasmessa sugli schermi di Star TV, ha dovuto abbandonare la fortunata serie nell'ultima stagione a causa di un cancro.

La bella attrice Canan Ergüder, che lo scorso aprile aveva annunciato di avere un cancro al seno, è tornata in salute dopo un trattamento intensivo e la chemioterapia.

Le immagini sane e allegre dell'attrice, che è tornata al suo vecchio ritmo non appena ha riacquistato la salute e ha iniziato a lavorare a nuovi progetti, sono piaciute anche ai suoi fan.

L'attrice di successo interpreterà il personaggio di Demet nella nuova serie, Oğlum, doppiata da Canan Ergüder.

Intervista a Canan Ergüder – Maria Claire L'attrice, che è stata la protagonista di copertina del numero di gennaio di Marie Claire, ha risposto al commento: "Il tuo nuovo progetto non è una storia così lontana dopo questo processo che hai attraversato", così: "Cose del genere accadono in vita. Sto cercando di non ritorcersi contro questi. Perché mi imbatto sempre in cose in cui posso avere un ruolo in un progetto correlato a ciò che ho passato e trarre vantaggio dalla situazione che sto attraversando. Questo è esattamente come è successo. Un giorno è arrivata la sceneggiatura e non potevo credere ai miei occhi".

Attrici come Songül Öden, Serhat Teoman, Feyyaz Duman, Nihal Yalçın, Timur Acar e Kubilay Aka accompagneranno Canan Ergüder nella serie TV "Oğlum", che è emersa come un progetto "Ay Yapım" e il cui soggetto e dettagli sono curiosi.

Concentrandosi su violenza domestica, violenza contro le donne e femminicidi, che da anni è stata descritta come la ferita sanguinante della Turchia, la serie TV "Oğlum" affronterà la questione da un punto di vista molto diverso e impressionerà notevolmente il pubblico con la sua storia.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia