Ultime notizie
19 Agosto 2022 01:24

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Burak Sevinç sarà il difensore della giustizia che tutti desiderano nella serie TV İçimizdeki Ateş

Burak Sevinç ha scritto il nome dei fan della serie nella sua mente nella serie TV sui soldati Söz (The Oath). L'attore, nato a Zonguldak nel 1985, dal 2011 continua a prendere parte ai set e a proporre spettacoli di successo.

L'attore, che ha attirato l'attenzione con il personaggio di Hasan nella serie TV Ben Önü Çok Sevdim, ha anche interpretato con successo il ruolo di Cihan nella serie TV Evli ve Öfkeli (Married and Furious). Tuttavia, il personaggio di Timur nella serie di Kurtlar Vadisi Pusu ha reso Burak Sevinç ancora più importante.

Burak Sevinç ha fatto un salto di qualità con il personaggio di Fethi Kulaksız nella serie TV soldato Söz (The Oath), durata 3 stagioni. Burak Sevinç, che all'improvviso ha guadagnato una grande popolarità, ha poi scritto il suo nome sui ruoli principali. Dopo il suo primo ruolo da protagonista nella serie TV, sono arrivati i progetti Kırmızı Oda (Red Room) e Aşkın Yolculuğu Hacı Bayram-ı Veli.

L'attore, che abbiamo visto anche nella serie TV digitale Bonkis, è ora nella squadra della serie TV İçimizdeki Ateş (Inside Of Fire), con il personaggio di Doğan. Burak Sevinç, che vedremo nei panni di Doğan, un forte avvocato, trascorrerà così l'estate sugli schermi di ATV e una serie giovanile a tema legale.

Burak Sevinç ha descritto il suo personaggio con queste parole: “Dogan è principalmente un avvocato. È un avvocato così bravo che non vuole che nessuno gli stia di fronte facilmente. Senso di giustizia davvero alto. Questo non è solo professionale, ma anche come essere umano, il suo senso di giustizia è così alto che gli consente di svolgere meglio il suo lavoro". Burak Sevinç, che interpreterà un personaggio molto determinato e ambizioso, afferma anche che questo personaggio, che ha lati come la durezza e la freddezza, è una persona compassionevole.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia