Ultime notizie
26 Maggio 2022 01:10

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Il cane di Biran Damla Yılmaz è scomparso! Il team della serie Yasak Elma si è mobilitato!

Le disgrazie di Biran Damla Yılmaz, che ha dato vita al personaggio di "Kumru" nella serie Yasak Elma, che ha segnato il lunedì sera su Fox TV, non si lasciano andare.

L'attrice, che era stata colta dal coronavirus e messa in quarantena nei giorni scorsi, è stata devastata dalla morte di suo nonno a causa del coronavirus. Il volto di Biran Damla Yılmaz, molto triste per la perdita del suo amato nonno, aveva appena iniziato a sorridere, ma questa volta l'attrice era scossa dalla perdita del suo cane.

La famosa attrice Biran Damla Yılmaz, nota per la sua sensibilità per i diritti degli animali, ha annunciato la scomparsa del suo cane con un post sul suo account Instagram.

Ha condiviso: "Amici, ieri mio figlio Lugar è scomparso, ho cercato ovunque, ho guardato per le strade, ma lui non è lì. Ho pensato che se l'avessi condiviso qui, forse qualcuno l'avrebbe visto. Stava appena iniziando a migliorare, qualcuno può contattarmi per favore?" ha scritto ai suoi follower.

L'attrice, che ha attirato l'attenzione con le immagini che ha condiviso della sua vita in fattoria la scorsa estate, ha detto di avere quattro cani. Particolarmente attiva nelle discussioni sugli animali randagi, l'attrice si assume la responsabilità di proteggere gli animali randagi.

Biran Damla Yılmaz ha detto: “C'è stata una guerra su questo per molto tempo. Ognuno sta cercando di far sentire la propria voce, invece di loro. Faccio quello che posso, quando posso. Non è solo qualcosa che faccio. Abbiamo tutti bisogno di agire insieme", ha detto.

Affermando che gli animali randagi hanno bisogno di persone sensibili, l'attrice ha detto: "Non possono parlare, non possono spiegare. Soffrono, ma tacciono. Abbiamo tutti bisogno di supporto", ha detto.

Berk Oktay ed Eda Ece hanno condiviso la chiamata dell'attrice sulle loro pagine Instagram e hanno chiesto supporto ai loro follower. L'attrice attende ora la buona notizia dai social.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia