La serie Ateş Kuşları (Firebirds) di Atv potrebbe avere molto più successo del previsto!
Ultime notizie
28 Gennaio 2023 16:07

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

La serie Ateş Kuşları (Firebirds) di Atv potrebbe avere molto più successo del previsto!

Bozdag Film, il produttore della serie drammatica intitolata Ateş Kuşları (Firebirds), che dovrebbe debuttare sugli schermi di ATV nel prossimo futuro. Una serie TV importante come Kuruluş Osman (Establishment Osman), prodotta da Mehmet Bozdağ, continua su ATV con la sua quarta stagione. Ha anche raggiunto la finale nella stagione estiva nella serie chiamata Destan (Epic). Dopo il progetto Destan, l'Ateş Kuşları è venuto alla ribalta e il pubblico attende con impazienza questa nuova serie.

Anche il primo trailer di Ateş Kuşları è stato efficace. Nella nuova serie, lanciata come la storia di cinque bambini di strada tra i 6 e i 13 anni, la storia di aggrapparsi alla vita, sembra attirare l'attenzione anche il sorprendente processo iniziato con questi cinque bambini che trovano un bambino in un bidone della spazzatura .

Una storia drammatica negli strati più bassi della società e in cui i bambini sono i protagonisti attirerà sempre l'attenzione di milioni di spettatori. Una storia commovente, scene commoventi ed empatia con le grandi difficoltà dei bambini saranno gli elementi che attireranno il pubblico verso la serie Ateş Kuşları.

La serie, le cui riprese sono iniziate, dovrebbe essere sugli schermi a dicembre o al più tardi a metà gennaio. Uno dei 5 personaggi principali della serie è una ragazza e l'altro è un bambino autistico. La vita di questi bambini di strada cambierà molto quando troveranno un bambino di quaranta giorni.

La drammatica storia della serie Ateş Kuşları, con protagonisti nomi importanti come İlayda Alişan, Burak Tozkoparan, Hande Soral, Görkem Sevindik e Erdem Şanlı, dovrebbe attirare l'attenzione di un vasto pubblico.

Il fatto che Ahmet Saraçoğlu sia uno dei cognomi ad entrare nel cast sembra trasformarsi in un elemento che accresce la potenza della serie.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia