Ultime notizie
5 Luglio 2022 06:05

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Annemizi Saklarken, la serie è crollata di nuovo negli ascolti!

Alla vigilia di Capodanno, tutte le serie TV quest'anno si prendono una settimana di vacanza, come fanno ogni anno. Le serie TV non portano nuovi episodi sullo schermo a Capodanno. La nuova serie di Star TV, Annemizi Saklarken, è stata sullo schermo la scorsa notte con il suo nuovo episodio alla vigilia di Capodanno.

Hande Doğandemir, Kutsi, Yeşim Ceren Bozoğlu e Hatice Aslan condividono i ruoli principali nella serie TV Annemizi Saklarken, girata da OJO Pictures per Star TV. Ieri sera è andata in onda la quarta puntata della serie.

La serie, che ha avuto un serio problema di rating sin dal suo primo episodio, ha ricevuto ieri sera un punteggio ben al di sotto della media. Annemizi Saklarken si è classificata 17esima in tutti i telespettatori, 14esima nell'UE e 16esima in ABC1. Mentre tutti i set delle serie TV erano in vacanza durante la settimana di Capodanno, Annemizi Saklarken, arrivata sullo schermo con il suo nuovo episodio, purtroppo non ha potuto approfittare di questo vantaggio. E ancora, ha ottenuto risultati molto negativi dalle valutazioni. Nonostante la sua storia sorprendente e la sua forte recitazione, l'aspettativa dalla serie, che non poteva raggiungere il successo, era piuttosto alta.

Nella serie TV, la vita di Handan è cambiata dopo aver incontrato Dündar e la sua famiglia, che ha avuto il suo primo bambino tra le braccia quando era ancora una bambina. Handan, che è alla ricerca di un marito ricco, vede i suoi figli come ostacoli su questo percorso. Tuttavia, Handan si trasforma da cacciatrice in preda quando affronta Dündar, uno psicopatico.

Sebbene Star TV abbia provato diversi metodi per supportare la serie, l'interesse del pubblico non è aumentato. Purtroppo la serie, che ha speso molto impegno sia in termini di re-episodi, promozioni e interazioni sui social, ha purtroppo difficoltà ad attirare il pubblico.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia