Ultime notizie
24 Maggio 2022 11:36

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Alba, la versione spagnola di Fatmagül'ün Suçu Ne, ha battuto il record di ascolti con il suo primo episodio!

Alba, l'adattamento spagnolo della serie Fatmagül'ün Suçu Ne (che significa: Cos'è il crimine di Fatmagül), molto popolare quando è stata trasmessa in Turchia, è arrivata sullo schermo con il suo primo episodio. La serie ha ottenuto un grande successo negli ascolti con il suo primo episodio.

La serie è la prima serie TV turca adattata per la Spagna. Il primo episodio della serie, adattato per la Spagna con il nome Alba, è stato trasmesso sul canale televisivo più grande del paese, Antena 3. Il successo della serie con il primo episodio è stato annunciato da Ay Yapım, il produttore della serie.

Nel post pubblicato sull'account social di Ay Yapım, si diceva: "La serie ALBA, che è l'adattamento della sceneggiatura della serie Fatmagül'ün Suçu Ne, ha fatto il suo debutto più alto negli ultimi 3 anni sul canale spagnolo @antena3com, dove è stato trasmesso. Ha ottenuto un grande successo ottenendo il doppio del punteggio del suo concorrente più vicino". Adattata dall'omonimo romanzo di Vedat Türkali, la serie Fatmagül'ün Suçu Ne è stata finora venduta in più di 40 paesi. La sceneggiatura della serie, diretta da Hilal Saral, è stata scritta da Ece Yörenç e Melek Gençoğlu. La serie ha creato grandi polemiche quando è stata trasmessa.

La serie racconta la storia di Fatmagül, che è stata violentata da quattro uomini e costretta a sposare uno degli stupratori, e Kerim, che è stata costretta a sposarla. Il cast della serie era composto da nomi di maestri come Beren Saat ed Engin Akyürek, oltre a Sumru Yavrucuk, Musa Uzunlar, Civan Canova, Murat Daltaban, Deniz Türkali.

Composta da due stagioni, la serie ha detto addio agli schermi con il suo 80° episodio pubblicato il 21 giugno 2012. Una delle produzioni di maggior successo di Ay Yapım, le ripetizioni della serie Fatmagül'ün Suçu Ne continuano ancora ad essere guardate.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia