Ultime notizie
18 Agosto 2022 10:53

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

C'è stata una grande sfortuna prima che la serie di Sana Söz iniziasse su Star TV!

Il venerdì sera, ora troverai sullo schermo la serie poliziesca di Star TV chiamata Sana Söz. Con Aziz che partirà nella prima settimana di novembre, la gara del venerdì sarà molto dura.

Star TV partecipa anche questa settimana alla competizione di rating con la serie TV Sana Söz, il venerdì sera, quando vengono trasmesse le serie TV Aşk Mantık İntikam, Kırmızı Oda, Arka Sokaklar e Kıbrıs Zafere Doğru.

Serkan Altunorak dà vita a uno dei ruoli principali della serie. L'attore apparirà davanti al pubblico come un avvocato con il personaggio di Erdem. L'attore, che vedremo nei panni di Erdem, il marito del personaggio di Elif interpretato da Nehir Erdoğan, ha avuto una grande sfortuna durante le riprese della serie.

È stata una grande sfortuna che è successa prima del primo episodio della serie di Sana Söz, che Star TV aspettava con impazienza di incontrare il pubblico.

L'annuncio fatto dalla casa di produzione ha molto turbato i fan dell'attore. La seguente dichiarazione è stata rilasciata dalla società di produzione: "Siamo spiacenti di apprendere che il nostro amato attore Serkan Altunorak ha il COVID. Gli facciamo i nostri migliori auguri”. È anche tra le informazioni che non ci sono problemi nella squadra della serie. Altunorak potrà tornare a lavorare sul set dopo il processo di quarantena. Questa situazione, avvenuta prima del primo episodio di Sana Söz, è stata una grande disgrazia.

Conosciamo il personaggio di Erdem: è il marito di Elif, il padre di Duru e Umut… Erdem, avvocato da anni, è stato messo in ombra da Elif e non è riuscito a trovare la possibilità di farsi valere professionalmente. Il caso che affronta stando di fronte a Elif diventa il punto di svolta nella vita di Erdem. Erdem, che incontra potere e ambizione con il caso, si avvicina un po' alla perdita della sua famiglia con ogni decisione sbagliata che prende.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia